Nostro Figlio
FocusJunior.it > News > News e curiosità > Tokyo 2020: domani al via le Paralimpiadi

Tokyo 2020: domani al via le Paralimpiadi

Stampa
Tokyo 2020: domani al via le Paralimpiadi
comitatoparalimpico.it

Si aprono a Tokyo le Paralimpiadi. Ecco le gare e gli atleti azzurri.

Chiuse le Olimpiadi dei record italiani (memorabile Marcell Jacobs nei 100 metri, ma non solo!), domani, il 24 agosto, si terrà la cerimonia di apertura dei Giochi Paralimpici di Tokyo 2020. Dureranno quasi due settimane, si chiuderanno infatti domenica 5 settembre, e, come per le Olimpiadi, si disputeranno senza pubblico per le restrizione Covid.

IN GARA

Sono attesi oltre 4.000 atleti provenienti da 135 nazioni, che gareggeranno in 540 eventi di 22 sport diversi. L’Italia sarà presente con la delegazione più numerosa di sempre: 115 atleti  capitanati dai portabandiera Bebe Vio, medaglia d’oro a Rio nella scherma, e Federico Morlacchi, oro nel nuoto.
Da notare che per le prima volta la partecipazione femminile sarà superiore a quella maschile con 63 atlete e 52 atleti.

GLI AZZURRI

Saranno 16 le discipline che vedranno impegnati i nostri atleti: atletica leggera, badminton, canoa, canottaggio, ciclismo, equitazione, judo, nuoto, scherma, sitting volley, tennistavolo, sollevamento pesi, taekwondo, tiro a segno, tiro con l’arco, triathlon.

Tra le gare più attese quelle di fioretto (28-29 agosto) in cui gareggia Bebe Vio; mentre i primi azzurri che vedremo impegnati nelle competizioni saranno quelli del nuoto e del tennistavolo, a partire dalle ore 2 italiane (le 9 in Giappone) del 25 agosto.

L'atleta più giovane dell'intera spedizione è il 17enne triestino Matteo Parenzan, talento del tennistavolo. Mentre l'atleta con più esperienza è Francesca Porcellato, stella del paraciclismo con un passato nell'atletica leggera e nello sci nordico, alla sua undicesima Paralimpiade. La Porcellato compirà 51 anni il 5 settembre, giorno della chiusura di questi giochi.

La cerimonia di apertura si potrà vedere domani alle 13 su Rai Due.