News e curiosità

Mercatini di Natale, un viaggio da nord al sud Italia

Da nord a sud ogni città e regione d’Italia offre un’esperienza unica durante la stagione delle festività. Esploriamo insieme alcuni dei mercatini di Natale più caratteristici dove ogni bancarella è una sorpresa.

I mercatini natalizi del Trentino sono i più rinomati, tra quelli più significativi spicca il mercatino di Natale di Trento. Ma ce ne sono a Molveno, Madonna di Campiglio e Rovereto. In realtà, i mercatini di Natale dell’Alto Adige sono i più antichi in Italia e traggono la loro tradizione dalla cultura tedesca e una lunga storia rimasta intatta nel corso degli anni. Come vuole la tradizione vengono preparati i principali piatti della cucina tirolese e poi esposti sulle bancarelle. Qui puoi gustare canederli, strudel di varietà, grostl e marmellate fatte a mano.

Mercatini di Natale città per città 

A Bolzano il famoso mercatino di Natale si svolge in Piazza Walther ed è uno dei più noti in Italia.

Qui, le tradizionali casette ospitano la gastronomia tipica della zona, con piatti come lo strudel e il vin brulé. Da Bolzano, è possibile esplorare con il Trenatale del Renon  Collalbo e di Soprabolzano, due paesini nel Renon.

A Vipiteno, la tradizione dei mercatini di Natale altoatesini raggiunge il culmine. Questa cittadina, situata a soli 50 km da Innsbruck, condivide tradizioni culinarie e natalizie con il Tirolo. Le casette di legno offrono profumi di mele fritte e strauben e il vin brulé speziato come da tradizione.

A Merano, si tiene uno dei mercatini di Natale più importanti della tradizione altoatesina, con visite guidate della città, giostre antiche per i bambini e prodotti artigianali locali di alta qualità. Si svolge in Piazza della Rena e nelle vie circostanti.

Bressanone ospita uno dei mercatini di Natale più belli dell’Alto Adige in Piazza Duomo, con gastronomia e artigianato della Valle Isarco. Questi mercatini vantano una tradizione antica di almeno 500 anni, come molti altri dell’Alto Adige.

A Brunico l’elemento distintivo dei mercatini di Natale è la degustazione gratuita di prodotti enogastronomici locali.

In Friuli Venezia Giulia

Trieste si trasforma in un incantevole scenario natalizio con l’arrivo del Natale. Le celebrazioni natalizie risuonano nelle piazze e nei vicoli della città e culminano con le celebrazioni del Capodanno Greco-Ortodosso. I mercatini natalizi si svolgono in Piazza Sant’Antonio e Piazza della Borsa, offrendo una varietà di articoli da regalo, decorazioni festive, prodotti fatti a mano e delizie culinarie, riflettendo il calore e la convivialità dei mercati tipici del Centro Europa.

Valle d’Aosta

Il centro storico di Aosta si trasforma in un villaggio natalizio con oltre 50 chalet di legno e prodotti enogastronomici locali. Nei dintorni di Aosta, ci sono altri mercatini di Natale da non perdere, come quelli del castello di Fénis, di Introd e il presepe vivente del Castello di Bard.

Piemonte

A Viverone, in provincia di Biella oltre al tradizionale mercatino di Natale, ci sono spettacoli, artisti di strada, acrobati e luci.

Liguria

A Finale Ligure, in Liguria, ogni anno viene costruito uno dei villaggi di Natale più belli d’Italia, con la possibilità di dormire a casa di Babbo Natale, spettacoli, cene con Babbo Natale, pattinaggio sul ghiaccio, visite alla bottega dei regali e incontri con gli elfi.

Mercatini di Natale in Toscana

Nelle città e nei borghi della Toscana, i mercatini di Natale iniziano a metà novembre e durano fino alla fine della stagione natalizia. I più caratteristici sono quello di Chianciano Terme, che trasforma il centro storico in un villaggio natalizio dal 24 novembre al 6 gennaio 2024, e i mercatini di Montecatini Terme, con il centro storico del borgo medievale allestito per l’occasione, e Montepulciano, che offre casette di legno, artigianato, cibo da strada e spettacoli dal 19 novembre al 6 gennaio 2024. A Pisa, c’è anche la Fabbrica di Natale dall’8 all’11 e dal 16 al 18 dicembre 2023.

Firenze è la sede di numerosi mercatini di Natale, con Piazza di Santa Croce che ospita un mercatino classico in perfetto stile tedesco con dolci e specialità tipiche come il panpepato e lo strudel.

Arezzo si trasforma in una città natalizia con il Mercatino Tirolese, il Villaggio di Natale Lego, una ruota panoramica e numerosi eventi durante la stagione natalizia, che va da fine novembre al 1 gennaio 2024.

In Piazza Grande, troverete 34 casette di legno disposte intorno a una grande baita.

E in Umbria…

Il centro storico di Perugia ospita numerosi mercatini di Natale durante la stagione natalizia, creando un’atmosfera incantata. Caratteristici sono i mercatini di Natale in tutta l’Umbria come quelli di Gubbio, dove puoi ammirare l’albero di Natale più grande del mondo.

In Lombardia

Il programma dell’Avvento a Milano è ricco di eventi, con il Villaggio delle Meraviglie a Porta Venezia, giochi, luci ed eventi adatti ai bambini e la fiera secolare Oh Bej! Oh Bej! in occasione di Sant’Ambrogio, dove è possibile trovare idee regalo interessanti. In Piazza Duomo, invece, si svolge un classico mercatino di Natale in stile tedesco.

Emilia Romagna

Grazzano Visconti, un borgo della provincia di Piacenza, è uno dei borghi più belli dell’Emilia-Romagna. Durante la stagione natalizia, il borgo ospita mercatini con giocolieri, artisti di strada, espositori di artigianato e gastronomia attentamente selezionati, una ruota panoramica e la casa di Babbo Natale.

Questo borgo è noto per le sue strutture costruite in stile medievale nei primi anni del 900.

Arriviamo in Campania…

A Limatola, in provincia di Benevento, si trova uno dei mercatini di Natale più belli d’Italia, con giullari, cortei medievali, falconieri, stand gastronomici, musica, canti e la magica casa di Babbo Natale.

Buone feste!

 

 

This post was last modified on 6 dicembre 2023 19:51

Share

Recent Posts

Se non credi in te, chi lo farà?

Lo psicopedagogista Stefano Rossi nel suo ultimo libro si rivolge direttamente ai ragazzi, per aiutarli…

24 aprile 2024

Maratona di Londra 2024: tra record e curiosità

Una corsa storica con costumi da urlo: La Maratona di Londra 2024 uno spettacolo di…

23 aprile 2024

Il 23 aprile è la Giornata Mondiale del Libro (e delle rose)!

Cosa c'entrano le rose con una giornata dedicata alla lettura? Scopriamo insieme le origini ed…

23 aprile 2024

Proteggiamo la nostra casa: il 22 aprile è la Giornata della Terra

Nella giornata dedicata alla causa ambientale, iniziative ed eventi sparsi per il mondo ci chiamano…

22 aprile 2024

21 aprile 753 a.C: la Fondazione di Roma

Il 21 aprile si celebra il "compleanno" della Città Eterna, un evento a metà tra…

22 aprile 2024

Perché il 25 aprile è Festa della Liberazione d’Italia?

Il 25 aprile è la festa della Liberazione. Ma da che cosa? Perché facciamo festa?…

22 aprile 2024
Loading