Focus.it

FocusJunior.it

FocusJunior.itNewsNews e curiositàIl 19 settembre nascevano le emoticon

Il 19 settembre nascevano le emoticon

Stampa
Il 19 settembre nascevano le emoticon
Getty Images

Il 19 settembre 1982 nascevano le emoticon. Le inventò per caso un docente di informatica: oggi vengono utilizzate miliardi di volte ogni giorno

Il 19 settembre 1982 è una data storica per l'evoluzione della comunicazione digitale, segna la nascita delle prime emoticon, quei piccoli simboli iconici che oggi arricchiscono la nostra comunicazione online. Le emoticon, o "emoticons," hanno rivoluzionato la forma in cui esprimiamo le nostre emozioni e i nostri sentimenti in rete. Ma da dove vengono, e come hanno cambiato la nostra comunicazione?

Chi ha inventato le emoticon?

Le prime forme di emoticon risalgono agli anni '70, ma è nel 1982 che un docente di informatica dell'Università Carnegie Mellon, Scott Fahlman, ha introdotto l'uso delle emoticon nei forum online. L'orgoglioso papà (Scott Fahlman) non avrebbe mai immaginato che il suo suggerimento per identificare un post divertente su una bacheca avrebbe avuto un tale impatto sul futuro del mondo elettronico.

«È stato affascinante vedere questo fenomeno crescere da un piccolo messaggio che ho lanciato in dieci minuti a qualcosa che si è diffuso in tutto il mondo» ha detto Fahlman.

Ha aggiunto «Ovunque Internet sia diventato parte della vita quotidiana delle persone, l'emoticon è arrivata. A volte mi chiedo quanti milioni di persone abbiano digitato questi caratteri e quante abbiano girato la testa dall'altra parte da quando tutto è iniziato».

La sua idea era semplice ma geniale: utilizzare sequenze di caratteri di testo per rappresentare espressioni facciali e stati emotivi. Il famoso (smile) :-)  per indicare un sorriso è uno dei primi esempi di emoticon.

La diffusione delle emoticon

Da allora, l'uso e lo sviluppo delle emoticon sono cresciuti rapidamente. Gli utenti di Internet hanno creato nuove emoticon per esprimere una vasta gamma di emozioni diventando una forma universale di comunicazione e superare le barriere linguistiche e culturali.

Le emoticon oggi

Oggi, le emoticon sono onnipresenti nella comunicazione digitale, utilizzate ampiamente su piattaforme di messaggistica, social media ed e-mail. Sono diventate parte integrante della nostra cultura digitale e vengono utilizzate miliardi di volte al giorno in tutto il mondo.

Il nuovo modo di comunicare

Le emoticon hanno rivoluzionato la comunicazione digitale, migliorando la chiarezza emotiva dei messaggi e consentendo una comunicazione più rapida ed espressiva. Sono spesso utilizzate per alleggerire conversazioni serie o per aggiungere umorismo.

Nate per caso e invece...

Le emoticon nate per caso, con il tempo si sono sviluppate fino a divenire un linguaggio universale per esprimere emozioni e a influenzare il nostro modo di comunicare online in tutto il mondo.

CATEGORY: 1