Nostro Figlio
FocusJunior.it > News > News e curiosità > Batman: tutti gli attori che hanno interpretato l’uomo pipistrello

Batman: tutti gli attori che hanno interpretato l’uomo pipistrello

Stampa
Batman: tutti gli attori che hanno interpretato l’uomo pipistrello
Getty Images

Da Robert Pattinson agli attori delle pellicole in bianco e nero, tutti gli attori che hanno vestito i panni del cavaliere oscuro hanno esaltato aspetti diversi del personaggio. Ecco dunque chi sono stati i volti di Batman

Benché sia nato tra le pagine dei fumetti americani, quello di Batman è un personaggio particolarmente apprezzato dal piccolo e dal grande schermo, tanto che sono ormai più di 80 anni che si realizzano film, cartoni animati e serie TV sull'oscuro protettore di Gotham City. Il 2022 infatti è l'anno di uscita di The Batman, il nuovo capitolo della vita cinematografica dell'uomo pipistrello che qui viene interpretato dal bravo Robert Pattinson.

Tuttavia l'ex vampiro di Twilight è solo l'ultimo di tanti attori che hanno prestato il proprio volto al tormentato Bruce Wayne, restituendo ogni volta diverse interpretazioni di carattere e sfumature di uno dei supereroi più amati di sempre.

GLI ESORDI

La prima apparizione cinematografica di Batman avvenne già nel 1943 - il personaggio aveva esordito sui fumetti della DC Comics nel 1939 - anche se non si trattava di un film vero e proprio, ma un serial suddiviso in 15 episodi, come era di moda a quel tempo. Di questo formato vennero realizzate due storie (1943 e 1948) in cui l'eroe venne interpretato prima da Lewis Wilson e poi Robert Lowery.

Il primo vero successo "extra-fumetto" dell'uomo-pipistrello avvenne però negli anni '60 grazie alla celebre serie TV in cui il ruolo del protagonista venne affidato ad Adam West, che per anni venne considerato IL Batman per eccellenza. In questa serie però, i personaggi e le ambientazioni tipicamente cupe del fumetto vennero riviste in una versione più leggera e scanzonata, dove tra battute ai limiti del demenziale e mille gadget divertenti perfino i combattimenti vennero spogliati di qualsiasi forma di violenza, sostituiti da effetti cartooneschi con tanto di onomatopee fumettose (Boom! Slam! Ouch!) quando venivano sferrati colpi e cazzotti.

Batman-attori
Il Batman di Adam West, che interpretò il ruolo dal 1966 al 1968.
Credits: Getty Images

IL PRIMO BATMAN DI SUCCESSO AL CINEMA

Nonostante il successo di pubblico televisivo (un po' meno di quello amante dell'uomo-pipistrello dei fumetti, che nella serie sembrava quasi ridicolizzato), Batman scomparve per un po' dallo schermo, almeno fino a quando il geniale regista Tim Burton non decise di riportarlo in auge, stavolta restando fedele all'impronta dark della sua storia originale.

Fu così che nel 1989 uscì nei cinema Batman, dove oltre al Bruce Wayne interpretato da Michael Keaton, molti ricordano lo straordinario Joker di Jack Nicholson. Il film fu un enorme successo, così come il seguito del 1992,  Batman - Il Ritorno, sempre con Burton alla regia e Keaton nei panni dell'eroe mascherato super-accessoriato con un passato tormentato che continua a perseguitarlo.

Entrambe le interpretazioni di Keaton furono così apprezzate che il pubblico finì per identificare l'attore con il personaggio, cosa che per anni ne penalizzò non poco la carriera (ora però si è totalmente ripreso).

Batman-attori
Michael Keaton. Molti ragazzi riconosceranno in lui non il Batman degli anni '9o, ma l'antagonista di Peter Park in "Spider.man Homecoming", dove Keaton interpreta l'Avvoltoio.
Credits: Getty Images

La storia cinematografica di Batman proseguì negli anni successivi con il regista Micheal Schumacher ma nonostante la narrazione degli eventi proseguisse quella dei due capitoli di Burton, avvennero due cambi nell'interpretazione del protagonista. In Batman Forever (1995), il ruolo di Bruce Wayne venne infatti affidato a Val Kilmer, mentre con Batman & Robin (1997) toccò al celebre George Clooney vestire i panni del paladino di Gotham. Entrambe le pellicole però non ottennero lo stesso riscontro dei lavori di Burton e soprattutto il Batman di Clooney venne fortemente criticato da critica e fan.

Batman-attori
Val Kilmer
Credits: Getty Images

LA TRILOGIA DI NOLAN

Negli anni 2000, fu il regista Cristopher Nolan a rivitalizzare la figura del supereroe con la trilogia del Cavaliere Oscuro (Batman Begins del 2005, Il Cavaliere Oscuro del 2008 e Il Cavaliere Oscuro - Il ritorno del 20122). In questa nuova saga - molto cupa e dai toni decisamente più realistici rispetto alle versioni precedenti - fu Christian Bale a indossare la Bat-Tuta, regalando interpretazioni memorabili.

Attori
Christian Bale.
Credits: Getty Images

I FILM DEL DC UNIVERSE

Gli anni '10 del nuovo millennio hanno visto il trionfo di cosiddetti cine-comics, dominati dai film dell'universo Marvel. La DC, la casa fumettistica cui appartengono le storie di Batman, provò dunque anche lei a creare un universo di storie collegati tra loro e ovviamente, oltre a Superman, Flash e Wonder Woman, anche Batman fece la sua comparsa in diversi film (Batman v Superman: Dawn of Justice, Suicide Squad e Justice League) con il volto di Ben Affleck. Tuttavia, come molte delle pellicole relative a questo filone "cine-fumettistico", l'accoglienza del pubblico fu sempre poco entusiasta.

Batman-attori
Ben Affleck. il Batman del "DC Universe".
Credits: Getty Images

"GOTHAM" E IL NUOVO FUTURO DEL FRANCHISE

Tecnicamente Batman sarebbe co-protagonista anche della fortunata serie TV Gotham (cinque stagioni, dal 2014 al 2019) anche se l'opera venne incentrata sul personaggio di Jim Gordon, il futuro commissario di Gotham City e Bruce Wayne, interpretato da David Mazous, viene mostrato solo da giovane, all'inizio del percorso che lo porterà a diventare il vigilante mascherato.

Un Batman fatto e finito sarà invece quello di Robert Pattinson 2022, che in caso di successo potrebbe dare vita ad un nuovo corso narrativo. I tanti fan lo sperano fortemente!

ULTIME NEWS