Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Mikaila, la baby imprenditrice che è diventata la regina della limonata!

Mikaila, la baby imprenditrice che è diventata la regina della limonata!

Stampa
Mikaila, la baby imprenditrice che è diventata la regina della limonata!
Instagram/mikailasbees

Ha solo 13 anni, ma grazie alla sua squisita limonata ha già costruito un piccolo impero. Il segreto? Passione, lavoro...E amore per le api!

Mikaila Ulmer ha 13 anni, vive in Texas, frequenta la scuola della sua città e tra i compiti di matematica e le uscite con le amiche, gestisce una delle aziende agroalimentari di maggior successo dell'ultimo anno!

Già, perché Mikaila è la fondatrice della limonata Me & The Bees, bevanda rinfrescante che la baby-imprenditrice ha iniziato a vendere a soli quattro anni nel classico chioschetto davanti casa, ma che ora è richiesta in quasi tutto il Paese.

Qual è il segreto?

A quanto pare, a rendere così gustosa questa limonata è l'aggiunta di miele prevista in una ricetta del 1940 che fu ideata dalla bis-nonna di Mikaila.

Curiosamente, all'inizio questo ingrediente aveva causato non pochi problemi alla pronipote, la quale tornava a casa spesso e volentieri con le braccia indolenzite da fastidiose puntureI genitori di Mikaila però non volevano che la figlia fosse spaventata dalle api e perciò la indussero a conoscere meglio il mondo di questi preziosi insetti

È stato in questo modo che Mikaila ha scoperto il ruolo fondamentale delle api nel processo d'impollinazione e dunque nel mantenimento del nostro ecosistema.

Mikaila, proprio in virtù della sua esperienza, ha deciso di destinare il 10% dei suoi profitti alle associazioni impegnate nella tutela delle api

Alla conquista del mercato!

Divenuta un'esperta di api e del loro miele, Mikaila ha così cominciato a produrre la sua limonata, ottenendo in poco tempo un successo davvero clamoroso.

Certo, i genitori D'Andra e Theo, entrambi professionisti nel mondo del marketing, hanno ovviamente dato una mano alla figlia nell'organizzare e gestire le prime fasi dell'avventura imprenditoriale, ma nessuno di loro aveva alcuna esperienza nel campo alimentare.

Il boom della limonata dunque, è tutto merito di Mikaila!

Inutile dirlo, la combinazione tra l'ottimo prodotto e l'incredibile storia che incarna perfettamente il "sogno americano" ha portato in poco tempo il nome di Mikaila all'attenzione del grande pubblico.

Non solo le grandi aziende, ma anche notiziari, giornali e siti web si sono interessati alla storia della giovane regina della limonata, la quale ora si trova tra le mani un piccolo impero, tanto da essere stata nominata tra i 30 teenager più influenti del 2017!

Persino l'ex-Presidente Obama ha voluto incontrare la giovane nel 2015, ma Mikaila non sembra intenzionata a bruciare le tappe: ok l'azienda, ma bisogna fare anche i compiti di matematica!

ULTIME NEWS