Focus.it

FocusJunior.it

FocusJunior.itNewsMetaverso: che cos’è e come farne parte

Metaverso: che cos’è e come farne parte

Stampa
Metaverso: che cos’è e come farne parte
Getty Images

Il metaverso è un mondo virtuale condiviso tramite internet e dove si è rappresentati attraverso il proprio avatar. Complicato? Te lo spieghiamo qui

Metaverso è una parola che negli ultimi mesi abbiamo sentito pronunciare spessissimo. Ma che cos'è nella "realtà"? Alcuni pensano che sia il futuro di Internet proprio come ha dimostrato Mark Zuckerberg, il fondatore di Facebook, Whatsapp e Instagram che recentemente ha persino ribattezzato la sua compagnia “Meta”, da... metaverso.

QUAL È IL SIGNIFICATO DI METAVERSO?
“Meta” è una parola che deriva dal greco e significa “dentro” e “Verso” è l’abbreviazione di “universo”. Il metaverso è quindi un universo al di là del mondo fisico, è un mondo virtuale, è il luogo in cui il mondo reale e quello digitale si uniscono. Nel metaverso si accede tramite visori 3D e si vivono delle esperienze virtuali: si possono creare degli avatar realistici, incontrare altri utenti, creare oggetti o proprietà virtuali, andare a concerti, visitare musei, fare conferenze, viaggiare e molto altro.

NON È UN’IDEA NUOVA
Come ricostruisce il prestigioso The Guardian, l’idea non nuova,  il temine compare per la prima volta nel 1992 nel romanzo cyberpunk “Snow Crash” dello scrittore americano Neal Stephenson. Il protagonista Hiro cerca di evadere da una realtà insoddisfacente e crea una realtà virtuale al suo computer nella quale può accedere attraverso un paio di occhiali e di cuffie collegati al pc. Questo posto si chiama metaverso.

NON SOLO LIBRI…
Già nel 2003 il videogioco Second Life ha permesso di entrare con il proprio avatar in un universo parallelo, ma anche con The Sims, Fortnite e Minecraft e oggi, piattaforme di gioco come Roblox offrono lo stesso tipo di esperienza, solo più sofisticata. Il nostro avatar può interagire con l'ambiente virtuale, ma anche con altri utenti, ovunque si trovi nel mondo. Tutti questi format non si limitano però a essere dei semplici videogame. Nel 2020, ad esempio, il rapper Travis Scott si è esibito in un concerto all’interno di Fortnite, seguito da oltre 10 milioni di giocatori.

ULTIME NEWS
CATEGORY: 1