Donna Moderna
FocusJunior.it > News > MeetmeTonight, i protagonisti della Ricerca al Politecnico di Milano!

MeetmeTonight, i protagonisti della Ricerca al Politecnico di Milano!

Stampa
MeetmeTonight, i protagonisti della Ricerca al Politecnico di Milano!

La quinta edizione dell’appuntamento milanese con i protagonisti della ricerca arriva venerdì 30 settembre e sabato 1 ottobre ai giardini Indro Montanelli e al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia. Oltre 100 proposte gratuite fra incontri e laboratori. Il venerdì la mattinata è interamente dedicata alle scuole.

Il Politecnico di Milano, già partner di Focus Junior nel portare i Focusini all'Università, offre l'occasione per incontrare i veri "cervelli" dietro il progresso scientifico mondiale.

 

Torna infatti MeetmeTonight, iniziativa da non perdere della Notte europea dei ricercatori a Milano e in Lombardia.

 

L’appuntamento con i protagonisti della ricerca, giunto alla quinta edizione, è venerdì 30 settembre e sabato 1 ottobre ai giardini Indro Montanelli di via Palestro, dalle ore 10 alle 22, e al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, il venerdì, dalle ore 18 alle 24.

 

Dopo il successo della scorsa edizione, che ha registrato la presenza di oltre 55mila visitatori, anche quest’anno sono due le giornate e le location dedicate alla cultura scientifica. Un’opportunità unica per interagire con i ricercatori ed entrare nei laboratori, facendo tante esperienze diverse e scoprendo il valore della ricerca nella vita di tutti i giorni.

Laboratori per tutte le età ed interessi differenti!

Tutto questo è possibile grazie alle moltissime attività in programma, tutte a ingresso gratuito, per i visitatori di ogni età: più di 60 laboratori interattivi e tanti talk e conferenze sui temi d’attualità di scienza, ricerca e innovazione.

 

Quest’anno gli ospiti dell’evento milanese potranno scegliere quali laboratori visitare anche in base alla divisione in due aree tematiche: “salute e società” e “tecnologia e ambiente”.

Come nelle passate edizioni, anche questa volta la mattina del venerdì è dedicata alle scuole, dalle elementari alle superiori, coinvolte attraverso l’Ufficio Scolastico Regionale.

ULTIME NEWS