Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Mandela e Nelson di Hermann Schulz: la diveristà compresa sul campo di calcio

Mandela e Nelson di Hermann Schulz: la diveristà compresa sul campo di calcio

Stampa


In campo si è tutti uguali, nessuno è diverso. Si è tutti lì per giocare, inseguire un pallone e fare gol, che tu sia banco o di qualsiasi altro colore. Questa è la lezione che Nelson e Mandela imparano e vogliono condividere con voi.
Mandela e Nelson sono due fratelli gemelli di Bagamoyo , in Sudafrica, che amano il calcio e hanno messo su una squadra mista un po' difficile da gestire. Nelson è il centravanti e il capitano, mentre la sua sorellina è il difensore che fa di tutto pur di fermare gli avversari. Il resto della squadra è composto da una serie di soggetti più o meno affidabili : non sempre si dedicano anima e corpo alla vittoria, diciamo che si distraggono fin troppo facilmente. Si salva Said, un bravissimo bomber , che purtroppo ha alle spalle una famiglia disagiata che spesso lo allontana dal campo.
Improvvisamente il poco credibile allenatore Nkwami Ngangasamala, procura ai ragazzi una partita internazionale, addirittura con una squadra italiana, gettando tutti nel panico. Loro non hanno le scarpe, una divisa, non hanno nemmeno un vero campo! Cosa ci si può inventare? Il tempo è poco, ma la fantasia e le risorse di questo gruppetto di ragazzi africani non hanno limiti . Nonstante tutti li diano per perdenti, i ragazzi non si lasciano abbattere e in breve tempo arriva il fatidico giorno... Volete sapere chi vincerà il partitone Italia - Africa? Non vi resta che leggere questo libro sul calcio, sull'amicizia e sulla diversità scritto da Hermann Schulz.
  Titolo: Nelson e Mandela
Autore: Hermann Schulz
Editore: La Nuova Frontiera
Prezzo di copertina: €12,00
Età di lettura: da 10 anni