Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Film > Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni arriva al cinema

Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni arriva al cinema

Stampa

Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni, al cinema dal 31 ottobre, ha tutti gli ingredienti di una favola tradizionale: magia, costumi d'epoca, un regno fantastico con personaggi magici e... una chiave perduta, unica. Solo questa chiave dorata, infatti, può aprire l'uovo d'argento intarsiato che Clara, la protagonista, ha ricevuto in dono dalla madre, per Natale. Cosa ci sarà dentro? Il bigliettino di auguri sembra un messaggio in codice e dice solo: "Tutto ciò che ti serve è dentro".

Quando Clara entra per caso nella Foresta degli alberi di Natale e ritrova la chiave, scopre che serve anche a far ripartire un congegno che sua madre ha costruito per animare i giocattoli, e renderli vivi, "con emozioni e sentimenti veri": è stata infatti una grande inventrice, talmente abile da rendere la scienza magia.

E' grazie a lei che Clara vive la sua avventura in un mondo magico, durante una festa di famiglia, insieme a tanti personaggi strambi.

Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni - Il Trailer

Nel magico mondo dei 4 regni Clara incontra un soldato di nome Phillip (Jayden Fowora-Knight), una banda di topi e i reggenti che governano tre Regni: la Terra dei Fiocchi di Neve, la Terra dei Fiori e la Terra dei Dolci. Clara e Phillip devono avventurarsi nel minaccioso Quarto Regno, in cui vive la malvagia Madre Ginger (Helen Mirren), per recuperare la chiave e riportare l’armonia tra i regni.

In anteprima, vi diciamo che:

  • ci sono tanti bei costumi, studiati dei dettagli, e tutti i personaggi fanno immaginare mondi fiabeschi di divertimento e avventura.
  • Clara, spesso, ricorda la madre che non c'è più, e trasmette negli spettatori tutta la sua intensa tristezza.

La "vera" storia dello Schiaccianoci
Nel 1816 E.T.A. Hoffmann scrisse Lo Schiaccianoci e il Re dei Topi. Anni dopo Alexandre Dumas si ispirò a quel racconto per scrivere Lo Schiaccianoci, un po' meno pauroso, che fu anche messo in musica da Tchaikovsky dando vita a un balletto rappresentato per la prima volta nella settimana precedente al Natale del 1892.

Il balletto fiabesco dello Schiaccianoci divenne poi una tradizione natalizia in tutto il mondo.

 

 

Lo Schiaccianoci e i 4 regni sui social

Pagina Facebook
Profilo instagram
Account twitter
Canale youtube

Hashtag
#LoSchiaccianociIT

ULTIME NEWS