Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Libri > Libri imperdibili che parlano di sport, di gare, di partite e di grandi atleti

Libri imperdibili che parlano di sport, di gare, di partite e di grandi atleti

Stampa

Storie che ci ricordano che per essere un grande campione non conta solo il risultato ma conta soprattutto come lo si è raggiunto e l’esempio che si vuole dare

Storie che ci ricordano che per essere un grande campione non conta solo il risultato ma conta soprattutto come lo si è raggiunto e l’esempio che si vuole dare.

1- UNA RAGAZZA FUOR D'ACQUA di Nat Luurtsema
Cosa succede se la tua migliore amica ed eterna compagna di nuoto viene selezionata per la squadra nazionale e tu resti in una scuola dove ti sembra di non conoscere nessuno… Potrebbe anche succedere che, per una serie di inaspettati eventi, cominci a frequentare i ragazzi più fighi della scuola?
Da 12 anni
Da leggere perché:
Spesso il piano B è molto, molto, più avvincente del piano A…

2- ABBIAMO TOCCATO LE STELLE di Riccardo Gazzaniga
Tante storie, verissime, per ricordare gli uomini e le donne che attraverso lo sport hanno saputo e voluto portare messaggi e testimonianze universali. A partire dai protagonisti della storica foto scattata alle Olimpiadi di Città del Messico del 1968; tre ragazzi sul podio, due afro-americani e uno australiano che il gesto di coraggio di quel giorno lo hanno pagato per il resto della loro vita.
Da 10 anni
Da leggere perché:
Per non dimenticare grandi atleti che sono stati anche grandi uomini

3- PATTINI D'ARGENTO di Mary Mapes Dodge
In una freddissima Olanda di fine ottocento due bambini molto poveri si impegnano, aiutati da alcuni, osteggiati da altri, per riuscire a partecipare alla grande gara di pattinaggio che si svolge sul canale ghiacciato.
Da 8 anni
Da leggere perché:
Un super classico per ricordarci ancora le cose che contano davvero e che si può essere persone piene di dignità anche da molto giovani.

4- 'O MAÈ - STORIA DI JUDO E DI CAMORRA di Luigi Garlando
La bellissima storia di Filippo che da sentinella dello spaccio alle Vele di Scampia diventa campione di judo ed entra al liceo musicale grazie all’appoggio del maestro Gianni Maddaloni. La versione “fantasiosa” di tante storie vere che da anni si succedono nella palestra di ‘O Maè.
Da 10 anni
Da leggere perché:
Pino, il figlio del Maestro Gianni, che ancora oggi lotta attraverso lo sport per aiutare i giovani di Scampia, ha vinto la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Sidney del 2000.

5- RUN di Jason Reynolds
Una ragazzina diligente con delle ragioni vere per essere piena di rabbia repressa cerca nella corsa una ragione di serenità ed equilibrio nel secondo racconto dedicato al mondo dell’atletica di Reynolds dopo il già premiatissimo Gost.
Da 12 anni
Da leggere perché:
Per tutti quelli che pensano di essere sfortunati…

6- IL MANUALE DELLE 50 SFIDE PER DIVENTARE UN CAMPIONE di Pierdomenico Baccalario e Massimo Prosperi
Bellissimo “libretto d’istruzioni” per diventare un campione nello sport ma soprattutto nello spirito, esercizi per tutti i giorni che comprendono vere fatiche fisiche insieme a grandiosi suggerimenti quotidiani (vedi paragrafo “Lavati!”). Con le testimonianze di grandi atleti, grandi persone.
Da 8 anni
Da leggere perché:
Per imparare a gestire e a conoscere tutte e due le parti del nostro cervello: quella schiappa e quella campione.

7- FELIX E L'ESTATE PERFETTA. FUORICLASSE di Enrico Brizzi
La biografia romanzata di Felice Placido Borel, grandissimo giocatore della Juventus che gioco anche in nazionale durante la coppa del Mondo del 1934 vinta dall’Italia. In una magica estate Torinese un liceale sveglio cresce giocando a pallone e scoprendo l’amore.
Da 8 anni
Da leggere perché:
Felix e i suoi amici riescono anche a scoprire un abilissimo ladro sventando così la prima di molte ingiustizie

8- LA BICICLETTA DI BARTALI di Simone Dini Gandini
Anche durante la guerra la bicicletta verde del grande campione, Gino Bartali, continua a viaggiare tra le colline toscane trasportando, nascosti al suo interno, i documenti falsi che salveranno centinaia di ebrei.
Da 11 anni
Da leggere perché:
“Il bene si fa ma non si dice”.

9- L’OPPOSTO di Mauro Scarpa
Un ruolo difficile in campo per un ragazzo che si trova in una fase difficilissima della vita e che proprio grazie allo sport, all’amata pallavolo, riuscirà a superare insicurezze e paure e ad affrontare il mondo.
Da 12 anni
Da leggere perché:
Accettare chi si sente diverso non è facile ma non è facile neanche accettare di essere sé stessi.

10- STELLE IN EQUILIBRIO di Daria Bertoni
Il primo incontro con la ginnastica artistica di una bambina normale, con i problemi di tutti e il grande mito della campionessa Nadia Comaneci. Una mamma indaffarato e un papà che non riesce a pettinarla ma anche tante amiche e l’emozione della prima notte fuori casa per una mini-campionessa.
Da 8 anni
Da leggere perché:
Anche Stella per potersi allenare deve andare bene a scuola…

11- ZÁTOPEK. LA LOCOMOTIVA UMANA di Marco Franzelli
Correva in modo assolutamente poco elegante e fuori da ogni regola ma era il più forte del mondo. La storia vera di Emil Zátopek, il primo uomo al mondo a vincere 5.000 metri, 10.000 metri e maratona nel corso dello stesso evento sportivo. Un atleta che cecoslovacco che si allenava nei boschi e che pagò duramente la sua adesione alla Primavera di Praga.
Da 8 anni
Da leggere perché:
Il giovane Emil, obbligato a correre per la prima volta, giurò che sarebbe stata anche l’ultima…

Francesca Paola Rampinelli Rota