Nostro Figlio
FocusJunior.it > News > Libri > I libri imperdibili che parlano di treni

I libri imperdibili che parlano di treni

Stampa

I romanzi più avvincenti ambientanti su rotaie, che trattino di vagoni storici o di fantascienza, di guerra o di suore sotto mentite spoglie

I romanzi più avvincenti ambientanti su rotaie, che trattino di vagoni storici o di fantascienza, di guerra o di suore sotto mentite spoglie.

1- PASSAGGIO SEGRETO AL BINARIO 13 di Eva Ibbotson
Un neonato rapito in culla e un passaggio tra mondi che si apre solo una volta ogni 9 anni. La grandissima autrice mescola ancora una volta fantasmi e streghe con la dura realtà della Londra quotidiana e delle persone meschine che spesso la abitano.
Da 8 anni
Da leggere perché:
A far uscire le trigemelle fuori dal “gump” è la cosa più attraente della capitale inglese: l’odore di patatine fritte.

2- IL LADRO DELL'HIGHLAND FALCON. MISTERI IN TRENO (Vol. 1) di MG Leonard e Sam Sedgman
Lo zio Nat scrive di treni e Hal si trova affidato a lui durante l’ultimo viaggio del treno reale prima del pensionamento in un museo. Tra gioielli preziosissimi, meravigliose locomotive a vapore e ospiti di sangue blu non possono mancare un clandestino e un mistero da risolvere.
Da 8 anni
Da leggere perché:
Per apprezzare i morbidi paesaggi inglesi ma anche una bella avventura senza cellulare ne giochi elettronici.

3- ASSASSINIO SULL’ORIENT EXPRESS di Agatha Christie
Un giallo super classico ma sempre avvincentissimo dove niente è come sembra. Nella raffinata atmosfera del treno più famoso del mondo solo le “celluline grigie” di Poirot potranno risolvere il mistero.
Da 11 anni
Da leggere perché:
Nonostante la rigida stagione invernale l’Orient Express è stranamente affollato quando parte da Istambul.

4- IN TRENO CON GIANNI RODARI
I racconti e le meravigliose poesie di Gianni Rodari descrivono una stazione ferroviaria e un mondo che non ci sono più con l’orario ferroviario scritto su un libro e la sala d’aspetto calda dove dormono indisturbati i barboni.
Da qualsiasi età
Da leggere perché:
“La galleria è una notte per gioco, è corta corta e dura poco.
Che piccola notte scura scura! Non si fa in tempo ad avere paura”.

5- LA NOTTE DELLE MALOMBRE di Manlio Castagna
La notte tra 2 e il 3 marzo 1944, un treno merci partito da Napoli e diretto a Potenza carico di clandestini si ferma in una galleria e circa 600 persone muoiono asfissiate. La storia, verissima, del più grande disastro ferroviario italiano visto con gli occhi di tre ragazzi che si incontrano per caso su quei binari maledetti.
Da 11 anni
Da leggere perché:
“Metti una scopa davanti alla porta della tua stanza. Le malombre amano intrecciarne diligentemente i fili fino all’alba e a quel punto la luce le costringe a ritirarsi”.

6- IL GIRO DEL MONDO IN 80 GIORNI di Jules Verne
Il viaggio fantastico di Phileas Fogg, gelido ma cortese e cavalleresco gentiluomo inglese, che per scommessa parte da Londra e circumnaviga tutto il globo guardando ma non vedendo quello che gli scorre accanto.
Da 8 anni
Da leggere perché:
Il povero Passepartout attraversa le più rocambolesche avventure sempre preoccupandosi del bricco che ha lasciato acceso in cucina.

7- ULTIMA STAZIONE: CRIMINE di Sylvia Bishop
Una ragazzina curiosa parte da Parigi in treno per andare a trovare la vecchia prozia a Istambul. La accompagna una suora speciale con una enorme borsa stile Mary Poppins ma insieme a loro viaggia anche un ladro misterioso…
Da 8 anni
Da leggere perché:
Ognuno dei treni che Max deve prendere per attraversare mezza Europa ha le sue caratteristiche ma tutti si prestano a nascondere il crimine.

8- LE COSE CHE HO di Alice Keller
Una sfida tra adolescenti cominciata per gioco può diventare qualcosa di diverso quando la noia e i sentimenti non sono più sotto controllo e gli amici di Deborah forse rischiano un po’ troppo.
Da 12 anni
Da leggere perché:
La ferrovia e la potenza dei treni per provare le proprie forze in una fase di difficile autoaffermazione.

9- IL TRENO DEI LUOGHI IMPOSSIBILI di P. G. Bell
Suzy è molto molto brava in fisica e forse anche per questo da camera sua è stato approntato un portale che si collega alle rotaie del “Postale dei Luoghi Impossibili, un treno ad alta velocità per la consegna dei pacchi in tutta la Confederazione dei Luoghi Impossibili”.
Da 9 anni
Da leggere perché:
Per andare a Trolville senza problemi è naturalmente necessario spedire in letargo i genitori con la magia.

10- CAPOLINEA PER LE STELLE di Philip Reeve
In un inquietante futuro distopico i sistemi solari sono collegati da un tunnel percorso da treni con nomi e personalità ben definiti e proprio su uno di questi si troveranno il giovane Zen e l’androide Mira con un incarico impossibile.
Da 11 anni
Da leggere perché:
Nell’Impero della Rete i treni parlano e analizzano la realtà circostante.

Francesca Paola Rampinelli Rota