Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Libri > Libri e cibo: libri per ragazzi imperdibili che hanno a che vedere con ciò che mangiamo

Libri e cibo: libri per ragazzi imperdibili che hanno a che vedere con ciò che mangiamo

Stampa

Quello che mangiamo e come lo facciamo dice tantissimo di noi, della nostra cultura e delle nostre abitudini

LIBRI E CIBO

Quello che mangiamo e come lo facciamo dice tantissimo di noi, della nostra cultura e delle nostre abitudini; fin dai tempi più antichi infatti il momento in cui si consuma il cibo è considerato un momento fondamentale di condivisione e di conoscenza reciproca.

In quest’ottica i romanzi che seguono ci raccontano storie, più o meno reali, più o meno allegre, ma sempre legate alla cucina, al cibo e a tutti i mille significati che ad essi siamo soliti attribuire.

1 - MAIONESE, KETCHUP O LATTE DI SOIA di Gaia Guasti
La nuova arrivata è timida e ha uno strano odore… per forza è assolutamente vegetariana in una scuola media dove i ragazzini si nutrono di wurstel, patatine e dolci fritti! Gli odori sono in contrasto e le abitudini anche ma i feromoni si parlano benissimo e così Noah fa amicizia con Élianor e scopre una nuova dimensione.
Da 8 anni
Da leggere perché:
Il papà, professione guru, che si aggira tra i casermoni di periferia a piedi scalzi sorridendo è un mito.

2 - UN SOGNO SULL’OCEANO di Luigi Ballerini
Un racconto commuovente scritto con un linguaggio d’altri tempi, a partire dalla storia, vera, dei cuochi e dei camerieri del Titanic, quasi tutti giovanissimi italiani, che, essendo personale di servizio e non ospiti o marinai, non poterono neanche avvicinarsi alle scialuppe di salvataggio durante il naufragio.
Da 12 anni
Da leggere perché:
Per ricordare le intere generazioni di italiani che sono partiti da casa, pieni di speranze e di dignità, in cerca di lavoro per vivere e, spesso, per sopravvivere.

3 - LA FABBRICA DI CIOCCOLATO di Roal Dahl
Dal genio del grande scrittore inglese uno dei suoi romanzi più belli con personaggi odiosamente indimenticabili come Veruca Salt e Augustus Gloop ma anche affascinanti come il mitico Willy Wonka, proprietario della più grande fabbrica di dolci al mondo.
Da 8 anni
Da leggere perché:
Chi non vorrebbe vincere un meraviglioso concorso il cui premio finale è una fornitura di golosità per tutta la vita?

4 - IL MIO PIANO PER SALVARE IL MONDO di Tanya Lloyd Kyi e Paolo Maria Bonora
La mamma deve volare in Myanmar per assistere la nonna e Mya resta a casa, in Canada, con papà e la sorellina ad affrontare i giorni difficili in cui scoprirà i ragazzi e le verranno le orrende mestruazioni. Per fortuna c’è la splendida cucina birmana a cui la inizia zia Wynnie a farle dimenticare le uova strapazzate del papà e a sostenerla nel sogno di diventare funzionario Onu per salvare il mondo.
Da 12 anni
Da leggere perché:
Tutti in seconda media hanno già il cellulare tranne Mya perché i suoi genitori sono rimasti all’età della pietra…

5 - LEONARDO, CHE GENIO! Di Elena Russo Arman
Alla corte di Francia la cuoca Mathurine prepara all’anziano Leonardo le ricette che lui le ha insegnato, quelle delle zuppe che, molti anni prima quando era bambino, preparava la nonna a Vinci. La fanciulla è incantata dal genio e dalla serenità del maestro che, da parte suo, ruba il sorriso della cuoca per la sua opera più celebre, Monna Lisa.
Da 8 anni
Da leggere perché:
Bellissimi disegni per osservare la dimensione più intima del grande genio toscano nella ricostruzione degli ultimi giorni di vita.

6 - LA RICETTA DELLA FELICITÀ di Eleonora Fornasari
Un concorso di cucina a scuola è l’occasione perfetta per Ranja, papà egiziano e mamma italiana, che non vede l’ora di conoscere la famosissima chef Riccoboni. Se poi la gara è l’occasione per cucinare con la magica nonna Nena e per sconfiggere la nuova, perfida, compagna di classe, Aurora Tirinnanzi, deve essere davvero all’ultimo sangue, anzi all’ultima spezia.
Da 11 anni
Da leggere perché:
I più succulenti piatti della tradizione araba fanno da collante al rapporto tra un'adolescente e una nonna speciale, tradizionalista ma molto, molto, avanti.

7 - L’UOVO PER LA CONTESSA di Tanneke Wigersma
La storia di una ragazza strana e prepotente che va a cavallo mentre tutti gli altri vanno in macchina, che è sempre vestita con le gonne lunghe fino ai piedi mentre gli altri sono in jeans e che, per cominciare la giornata, deve mangiare un perfetto, perfettissimo, uovo alla coque.
Da 8 anni
Da leggere perché:
Una storia che sembra per piccoli ma che ha tanti significati e dei bellissimi capitoli in rima: “in una triste mattina, deserta è la cucina”.

8 - LA TORTA IN CIELO di Gianni Rodari
Quando un disco volante atterra alla periferia di Roma, al quartiere del Trullo, si attiva subito l’esercito. Saranno però Paolo e Rita, i figli del vigile urbano Meletti, a scoprire la vera, dolce, natura dell’oggetto misterioso: una enorme torta comandata da uno strano personaggio, il professor Zeta.
Da 8 anni
Da leggere perché:
Ancora una volta il grandissimo scrittore italiano sottolinea come spesso la realtà sia più facilmente identificabile dagli occhi innocenti dei bambini che non da quelli, velati dall’esperienza e dai pregiudizi, degli adulti.

9 - LA CITTÀ SENZA CIOCCOLATO di Lavie Tidhar
Eddie De Menthe è il principale spacciatore di dolci in una città in cui sono assolutamente proibiti eppure è proprio questo ragazzino senza scrupoli che si presenta dalla giovanissima detective Nelle Faulkner perché lo aiuti a ritrovare qualcosa che gli è stato rubato. Nelle si troverà coinvolta in un caso più serio del previsto che ha che fare con il Proibizionismo e la chiusura della grande fabbrica di cioccolato.
Da 11 anni
Da leggere perché:
E’ scritto come un classico hard boiled americano ma gli spacciatori di dolci si chiamano Wafer McKenzie, Frittella Ratchet e Eddie De Menthe.

10 - DIECI LEZIONI SULLA CUCINA, L’AMORE E LA VITA di Bernard Friot
La scuola estiva in un paese della campagna francese invece del corso di poesia ne propone uno di cucina che, in realtà, diventerà il terreno ideale per un confronto tra origini, culture ed età differenti. Mentre i ragazzi più piccoli prendono le misure con il mondo i più grandi, Marion e Kevin, scoprono il primo amore.
Da 12 anni
Da leggere perché:
Come dice l’autore si è "compagni" di quelli con cui si mangia.

11 - PROFUMO DI CIOCCOLATO di Kathryn Littlewood
Il primo volume di questa trilogia racconta la storia di Rose, erede adolescente di una dinastia di maghi pasticceri residenti in America. La giovane cuoca, rimasta a casa senza genitori, tenterà di utilizzare il preziosissimo Magiricettario combinando un sacco di guai e rischiando di portare allo scoperto le magiche attività di famiglia.
Da 10 anni
Da leggere perché:
Per scoprire gli effetti della Torta Giratutto e della Torta Tornaindietro.

Francesca Paola Rampinelli Rota