Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Libri > 10 + 1 cose che (forse) non sai sul burattino Pinocchio

10 + 1 cose che (forse) non sai sul burattino Pinocchio

Stampa

Il burattino più famoso di tutti i tempi non smette mai di stupire: ecco a voi 10 + 1 cosa che, forse, non sapete sul burattino più famoso del mondo. E un'anticipazione: Pinocchio tornerà al cinema a Natale, in un film con Roberto Benigni nella parte di Geppetto.

Il fascino del burattino Pinocchio è intramontabile e le sue avventure sembrano diverse ogni volta. Oggi dopo ben 138 anni dalla sua prima pubblicazione tutti conoscono il nome di Pinocchio: il libro di Carlo Collodi Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino è infatti del 1881.

Ma chi può dire, senza che gli cresca il naso, di saperne proprio tutto? Pinocchio ha ispirato molti artisti, opere cinematografiche e teatrali. Il primo spettacolo dal vivo fu nel 1899, il primo film nel 1911 e da allora ha ispirato più di 40 pellicole tra cui compare anche quella di Walt Disney del 1940 che ne ha modificato in parte la storia originale. L’ultima in arrivo è la pellicola del regista italiano Matteo Garrone con protagonisti Roberto Benigni e Gigi Proietti. Nel prossimo futuro ci sarà anche il film del regista statunitense Tim Burton. Ogni testo che lo rappresenta, ci aiuta forse a scoprire qualcosa di nuovo sul burattino.

Burattino a chi? Nonostante sia conosciuto come tale nel mondo, Pinocchio in realtà non è un burattino ma una marionetta. Il primo, infatti, è un tipo di pupazzo con il corpo in pezza e la testa di un materiale più robusto, un tempo legno e oggi quasi sempre plastica, che viene mosso dalla mano del burattinaio che si infila nel corpo di pezza a forma di sacchetto rovesciato, come fosse un guanto. La marionetta, invece, è fatta tutta di legno e si muove dall’alto attraverso fili collegati agli arti e al corpo.

Quante ne sai su Pinocchio? Sei sicuro di saperne abbastanza? Guarda la fotogallery!