Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Leda e il cigno: un nuovo bellissimo affresco scoperto a Pompei

Leda e il cigno: un nuovo bellissimo affresco scoperto a Pompei

Stampa
Leda e il cigno: un nuovo bellissimo affresco scoperto a Pompei
Pixabay

Pompei, la città campana distrutta in epoca romana dall'eruzione del Vesuvio, non finisce di regalarci splendide scoperte, come questo incredibile affresco.

Pompei, la città sommersa dalla lava del Vesuvio nel 79 dc, ci regala una nuova importante scoperta: un affresco che raffigura il mito di Leda e il cigno.

Questo ritrovamento è avvenuto in una casa di via del Vesuvio nell'ambito degli scavi finanziati con fondi europei del grande Progetto per la risistemazione di Pompei che da mesi interessa la Regio V.

Il direttore del Parco Archeologico, Massimo Osanna ha dichiarato all'Ansa che si tratta di un ritrovamento unico ed eccezionale, proprio per la fattura del ritratto di Leda, che è estremamente particolare e diverso da tutti gli altri fino ad oggi ritrovati in altre case.

L'affresco, dipinto su una parete di quella che probabilmente era la camera da letto, racconta l'amore di Giove, il re degli Dei, per Leda, la bellissima regina di Sparta. Tanto che per conquistarla decide di trasformarsi in un cigno.

A chi appartenesse la domus (casa) con questo affresco ancora non si sa. Inoltre gli altri ambienti di questa dimora non potranno essere riportati alla luce per motivi di sicurezza.
E si ipotizza che lo splendido dipinto dovrà essere spostato in un luogo più sicuro ed esposto al pubblico.