Categories: News

Le 10 spiagge più belle d’Italia del 2022

Le spiagge più belle d’Italia? Forse è impossibile fare una classifica sulla “più bella”. Il nostro Paese con i suoi 7.456 chilometri di coste che vanno dalla Liguria alla Sardegna, ci regala spiagge bellissime che vanno dalle lunghe distese di sabbia finissima, a quelle con i ciottoli, fino a quelle rocciose. Abbiamo fatto un giro d’Italia e te ne presentiamo 10!

Spiaggia                                Dove si trova                               Provincia

  • Chiaia di Luna                                        Ponza                                                     Latina
  • Baia dei Saraceni                                   Varigotti                                                  Savona
  • Spiaggia dei Conigli                               Lampedusa                                             Agrigento
  • Cala Rossa                                            Favignana                                               Trapani
  • Punta Prosciutto                                    Porto Cesareo                                         Lecce
  • Cala Goloritzé                                        Baunei                                                    Nuoro
  • Bagni di Regina Giovanna                     Sorrento                                                  Napoli
  • La Pelosa                                              Stintino                                                    Sassari
  • Cala Violina                                           Scarlino                                                   Grosseto
  • Spiaggia delle due Sorelle                    Sirolo                                                       Ancona

 

Per saperne di più sulle spiagge

Chiaia di Luna

È la spiaggia più famosa dell’isola di Ponza. La forma ed il colore richiamano quella di una mezzaluna. La ghiaia fine e bianca permette il colore turchese e brillante dell’acqua. L’insenatura, la più grande dell’isola, è circondata da alta falesie di tufo che sovrastano la stretta striscia di sabbia.

Chiaia di Luna, Ponza
Credits: Getty Images

Baia dei saraceni

Si tratta di una porzione di spiaggia, della lunghezza di circa 400 metri, rinchiusa tra due montagne.

Varigotti
Credits: Getty Images

Spiaggia dei Conigli

Questa spaiggia si trova nella Riserva Naturale “Isola di Lampedusa”. Il nome particolare, secondo alcuni, è dovuto al fatto che, molti anni fa, una colonia di conigli raggiunse l’isolotto proprio nel momento in cui era collegato alla terraferma. Quando il ponte di sabbia sparì coperto dall’acqua del mare i conigli rimasero intrappolati, si riprodussero, divenendo così numerosi tanto da far battezzare il luogo “Isola dei Conigli”.

Isola dei Conigli
Credits: Getty Images

La spiaggia di Cala Rossa a Favignana

Cala Rossa è una spiaggetta che si trova all’interno di splendide cave di tufo, giudicata da alcuni come una delle spiagge più belle d’Italia. Qui il mare, trasparente, è abbracciato da una cornice di scogliere dalle quali si può ammirare il panorama.

Origine del nome Cala Rossa

Cala Rossa nasconde una storia che, secondo alcuni, ha dato il nome a questa spiaggia e si riferirebbe  a una violenta battaglia tra Romani e Cartaginesi che ebbe luogo nel 241 a.C. proprio sulla spiaggia siciliana e che tinse di sangue le acque del mare.

Cala Rossa – Favignana
Credits: Getty Images

Punta prosciutto

Le spiagge lunghe vari chilometri sono delimitate dalle tipiche “dune di sabbia“, ricoperte dalla vasta vegetazione spontanea, caratteristica di questa area. In questa baia così riparata infatti, l’acqua è incredibilmente limpida e, vista anche la presenza massiccia di pesci, è possibile fare snorkeling.

Punta Prosciutto
Credits: Getty Images

Cala Goloritzé

È stata dichiarata “monumento naturale” della Regione Sardegna nel 1993 e “monumento nazionale italiano” nel 1995. La spiaggia è piccola ma la sabbia è bianca e il maretrasparente.

Cala Goloritzé
Credits: Getty Images

Bagni della Regina Giovanna

Nascosto sotto le scogliere qui si può fare un’esperienza pimmersi nella natura.

Bagni Regina Giovanna
Credits: Wikipedia common

Spiaggia la Pelosa

Sembra dipinta: sabbia candida e finissima, soffice, quasi impalpabile, sembra di essere aicaraibi per la sua acqua celeste, turchese, azzurra… che si confondono con il cielo.

La Pelosa, Stintino
Credits: Getty Images

Cala Violina

È una tra le più belle spiagge della Maremma,e si trova all’interno della Riserva Naturale delle Bandite di Scarlino,

Spiaggia di Cala Violina
Credits: Wilimedia Commons

Spiaggia delle due sorelle

Sirolo è conosciuta per le sue tante calette e baie isolate, raggiungibili in molti casi solo da mare. La spiaggia delle Due Sorelle è una di queste. È famosa per la sua acque limpide e cristalline, è una piccola striscia di fine ghiaia mista ciottoli.

Share
Published by
Stella Tortora

Recent Posts

Laboratorio d’astronomia: Il filo dei pianeti

Quanto dista la Terra dal Sole? E gli altri pianeti? Ecco un laboratorio semplice da…

10 agosto 2022

Clima: il Giappone crea nuovi nomi per il caldo estremo

Che caldo! La Japan Weather Association crea nuove parole per descrivere il caldo estivo spietato

10 agosto 2022

La formica d’argento del Sahara,10 volte più veloce di Bolt!

La formica d'argento del Sahara è capace di percorrere una distanza pari a 108 volte…

10 agosto 2022

Parkour: è uno sport pericoloso?

Il parkour sembra solo per coraggiosi! In realtà, se praticato correttamente, insegna a muoversi nello…

10 agosto 2022

Stelle cadenti, dove (e come) guardare nel cielo

Durante la notte di San Lorenzo (e nei giorni successivi) possiamo ammirare tutta la bellezza…

10 agosto 2022

Temporali di calore: che cosa sono?

Lo sapevate che le alte temperature possono causare dei temporali? Ecco tutto su questo fenomeno…

9 agosto 2022
Loading