L'11 ottobre è la giornata delle bambine e delle ragazze

 Stampa
ipa_cf1t50_pr

La giornata delle bambine: perché dedicare un intero giorno a loro? Ve lo spieghiamo.

Oggi 11 ottobre è la Giornata internazionale dei diritti delle bambine e delle ragazze, inaugurata nel 2012 dalle Nazioni Unite (Onu) per informare e sensibilizzare il mondo intero sulle condizioni di vita precarie e a volte drammatiche a cui sono costrette tante ragazze e bambine, soprattutto nei paesi in via di sviluppo, ma non solo.

 

L'Onu si è impegnato con la risoluzione 66/170 del 19 dicembre 2011 a lavorare sui diritti delle più giovani per ottenere un obiettivo importantissimo, anche se, a quanto sembra, ancora lontano: raggiungere la parità di genere attraverso l'emancipazione delle bambine e delle ragazze.

Oggi, 11 ottobre, circa 100 città italiane esporranno striscioni e luminarie arancione.

Simboli della Giornata internazionale dei diritti delle bambine e delle ragazze

Colore: arancione

Immagine: megafono

Hashtag: #InDifesa e #OrangeRevolution

 

 

Cosa possiamo fare noi

Indossiamo qualcosa di arancione;

Chiedi ai genitori di pubblicare insieme sui social un post dedicato, con i simboli e i colori della Rivoluzione arancione;

parlarne, discutere, informarci.

11 Ottobre 2017 | Aggiornato il 11 Ottobre 2017
Non ci sono ancora commenti!
Per poter aggiungere un commento fai login oppure registrati!

SEGUICI        
ABBONATI
© 2016 Mondadori Scienza Spa | P.IVA 09440000157 | Capitale Sociale : € 2.600.000 i.v.