Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Mondiali di droni | In volo col drone, che passione!

Mondiali di droni | In volo col drone, che passione!

Stampa

Si terranno a Londra, nel prossimo giugno, i campionati mondiali di volo con il drone. Scopri chi è il campione in carica e quali sono i segreti di questo nuovo ed entusiasmante sport!

Il prossimo giugno, a Londra si svolgeranno i Campionati mondiali 2017 di volo con i droni, i piccoli quadricotteri radiocomandati che contano appassionati sempre più numerosi. Gli otto piloti migliori del mondo si sfideranno in gare super spettacolari, inseguendosi, centrando i bersagli ed evitando tranelli e trabocchetti per vincere il primo premio.

 

I campionati mondiali 2016 si sono svolti lo scorso marzo a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. 150 team provenienti da tutto il mondo si sono sfidati e, alla fine, il migliore è stato il quindicenne inglese Luke Bannister che con il suo drone chiamato "Tornado X-Blades" ha vinto il primo premio, ossia la bellezza di 225 mila euro!

 

Le gare si svolgono lungo un percorso definito, in ambienti al chiuso oppure all'aperto, nei quali si devono centrare dei bersagli o evitare degli ostacoli pilotando degli oggetti che filano a 160 km all'ora!
 

I piloti controllano i loro droni indossando speciali visori chiamati “goggles” che mostrano loro le immagini inquadrate da una mini-telecamera montata sul drone. In questo modo è come se fossero davvero a bordo del drone! Anzi, meglio, è come essere dentro un videogioco!

Le gare di droni sono iniziate in Australia pochi anni fa e sono subito diventate un successo mondiale. Fanno parte di una categoria di competizioni chiamata "e-sport" e, nonostante la loro... giovane età hanno già, nel mondo, un giro d'affari di quasi 200 milioni di dollari.

Guarda lo spettacolare video di una delle gare della "Drone racing league", una delle più importanti organizzazioni di competizione.