Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Il ragno che assomiglia al cappello di Harry Potter

Il ragno che assomiglia al cappello di Harry Potter

Stampa

È stata scoperta una nuova specie di ragno l'Eriovixia gryffindori e assomiglia al cappello di  Harry Potter.

Un team di scienziati aracnologi (esperti di ragni e scorpioni) ha recentemente scoperto, in India nei Ghat occidentali, l'esistenza di una nuova specie di ragno l'Eriovixia gryffindori (in italiano potrebbe essere tradotto così: a malapena di lana di Griffondoro). Il ragno appartiene al genere Eriovixia, che significa "lana" (erion in greco) e “a malapena” (dal latino vix) per la modesta lanuggine pelosa che lo ricopre.

 

Una scelta da fan

La scelta di chiamare così la nuova specie di ragno è stata fatta soprattutto perché i ricercatori, fan accaniti della saga di Harry Potter volevano rendere omaggio ai romanzi fantasy scritti da JK Rowling, visto che la forma dell'aracnide ricordava proprio quella del cappello magico parlante della “cerimonia dello smistamento”. L’assegnazione a una delle quattro case (Grifondoro è una di queste) che avviene quando i nuovi alunni aspiranti maghi arrivano alla scuola di Hogwarts.

 

Dimensioni piccolissime

Il ragno misura circa 7 millimetri di lunghezza, è di colore marrone grigio ed è costellato di puntini marroni scuri sul corpo. Anche se assomiglia ad altri tipi di ragni Eriovixia, la forma di Eriovixia griffindori è abbastanza diversa per essere considerata una nuova specie.

Guarda le 5 curiosità sui ragni!

ULTIME NEWS
Pablo Picasso: il maestro del cubismo
Condividi
Emis Killah il rapper di Rollercoaster
Condividi
Parkour: è uno sport pericoloso?
Condividi