Il 20 marzo è la Giornata Internazionale della Felicità!

 Stampa
felicita-fiori-fj
Pixabay

Via i musi lunghi e stampatevi un bel sorriso sulla faccia, perché il 20 marzo è la Giornata Mondiale della Felicità, un'evento voluto direttamente dall'Onu per promuovere lo sviluppo di una vita migliore per tutti! Prepariamoci all'evento!

Anche se è  lunedì e tocca tornare agli impegni della settimana non dobbiamo smettere di sorridere: il 20 marzo è la Giornata mondiale della Felicità!

Viviamo per essere felici!

Nata nel 2012, l'International Happiness Day si festeggia ogni 20 marzo (alle porte della Primavera) ed è una cosa molto seria, visto che è stata proclamata direttamente dall'Assemblea Generale dell'ONU!

 

Le Nazioni Unite hanno infatti voluto promuovere l'idea che il "progresso" non deve essere per forza solo l'incremento dell'economia o il raggiungimento di frontiere tecnologiche sempre più avanzate, ma una spinta positiva per ricercare la felicità.

 

Essere felici, insomma, è la cosa più importante del mondo e non dipende da ciò che possediamo!

Come ottenere la felicità?

Non esiste una ricetta per essere sempre felici, ma ognuno può fare la sua parte, perché si sa, la felicità è contagiosa e chi è contento non può che trasmettere la sua positività!

 

I governi dei vari Stati hanno infatti il dovere di attuare politiche per debellare la povertà e aumentare il benessere dei cittadini, ma anche ciascuno di noi può fare la differenza .

Come? Non arrabbiandoci per ogni cosa, cercando il lato positivo anche nelle avversità, rispettando il prossimo e impegnandoci a inseguire i nostri sogni.

18 Marzo 2017
Non ci sono ancora commenti!
Per poter aggiungere un commento fai login oppure registrati!

SEGUICI        
ABBONATI
© 2016 Mondadori Scienza Spa | P.IVA 09440000157 | Capitale Sociale : € 2.600.000 i.v.