Nostro Figlio
FocusJunior.it > News > Giornata mondiale dell’acqua: idee facili e simpatiche per riciclare

Giornata mondiale dell’acqua: idee facili e simpatiche per riciclare

Stampa
Giornata mondiale dell’acqua: idee facili e simpatiche per riciclare
pixabay

Nella giornata mondiale dell'acqua, ricordiamo che sprecare di meno è facile! Lo è anche riciclare.

In occasione della Giornata mondiale dell'acqua, cerchiamo di capire quanta acqua sprechiamo in un giorno con alcuni semplici "trucchi" e poi di porvi rimedio.

Anche se sei una persona super attenta al rispetto dell'ambiente, infatti, capita, involontariamente, di sprecare acqua, per distrazione, per ragioni di comodità, organizzazione o perché si va di fretta, in tante altre maniere ogni giorno. Qualche esempio?

Acqua corrente

La prossima volta che devi fare la doccia, metti un secchio nella vasca da bagno. Una volta finita la doccia, guarda quanta acqua hai raccolto lì dentro: ecco, è solo una piccola parte dell'acqua che va sprecata ogni giorno per l'igiene personale.

Rimedio: secchi e bacinelle raccogli- acqua

Quando usi acqua corrente, per esempio per fare la doccia, o per lavare una mela prima di mangiarla, riponi un secchio nella vasca o una bacinella  nel lavandino, in modo da raccogliere l'acqua che scende dal rubinetto. Poi conservala in contenitori appositi: puoi riutilizzarla per bagnare le piante, o per lavare la casa e l'auto di famiglia.

Se hai un giardino puoi porre delle grandi bacinelle sotto agli scarichi appositi per raccogliere l'acqua piovana.

Bottiglie e bicchieri

Nell'arco di una settimana, raccogli le bottigliette mezze vuote lasciate in auto dopo l'ultima gita, o dimenticate nello zaino, in camera tua, in giro per casa e conserva la loro acqua in un recipiente. Versaci anche i rimasugli di acqua che lasci nei bicchieri senza berla. Tti accorgerai di quanta acqua viene sprecata a causa di queste piccole distrazioni.

Rimedio: borracce e versare solo acqua necessaria

Riutilizza l'acqua raccolta in questo modo per piante, pavimenti e... pulire la tua stanza!

Poi, ricorri alle borracce riutilizzabili il più possibile e quando hai sete non riempire tutto il bicchiere:: così berrai solo l'acqua che ti serve.

Consigli super veloci

  • Chiudi il rubinetto quando non serve (per esempio mentre lavi i denti). Metti un post it vicino al lavandino per ricordarlo anche agli altri componenti della famiglia.
  • Quando aiuti a riporre i piatti sporchi in lavastoviglie, al posto di sciacquarli, puliscili con un tovagliolo.

Le buone notizie

Secondo una ricerca (Ipsos e Finish) organizzata proprio in occasione della Giornata mondiale dell'acqua, nel 2020 circa 700.000 famiglie italiane in più rispetto all'anno prima hanno smesso di sciacquare i piatti prima di metterli in lavastoviglie, creando un risparmio d’acqua di 38 litri ad ogni lavaggio cioè circa 6 miliardi di litri d’acqua pari a circa 2.500 piscine olimpiche all'anno.

Non solo, sono anche stati più attenti a chiudere il rubinetto quando non serve (73%), fare docce più brevi (39%) ed essere sicuri nell’usare lavatrice e lavastoviglie a pieno carico (rispettivamente 65% e 44%).