Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Gaetano e la sua tromba magica

Gaetano e la sua tromba magica

Stampa

Si chiama Gaetano Castiglia, ha 11 anni ed è un bravissimo trombettista jazz, uno dei più affascinanti, difficili ed entusiasmanti generi musicali che esistano. Ascoltiamolo all'opera.

Gaetano è nato a Palermo nel 2005 ed è già al V anno di studi nel corso di tromba classica al conservatorio Vincenzo Bellini di Palermo ed è una star del jazz, un genere musicale nato all'inizio del XX secolo tra gli schiavi afroamericani, che lo cantavano, prima, e lo suonavano, poi, con piccoli gruppi di suonatori (di solito 3) o in “jazz band” che si sono sviluppate nello stato americano della Louisiana e nella capitale New Orleans.

 

Il jazz è nato come musica vocale perché gli schiavi lo cantavano durante il lavoro nelle piantagioni o durante la dura fatica della costruzione di ferrovie e strade. Con gli anni, ha risalito gli stati dell'Unione americana fino a raggiungere l'Illinois, lo stato del nord dove, a Chicago, il grandissimo Louis Armstrong ha portato al successo popolare e condiviso questa musica.

Nonostante Gaetano sia così giovane ha suonato in eventi importanti e con altrettanto importanti band, per esempio con la Fanfara dei Carabinieri del XII Battaglione Sicilia, ha vinto premi e promette di essere un talento del futuro.

Ascoltiamolo mentre, con la Christmas Jazz Orchestra di Massimo Nunzi, nella Sala Sinopoli al Parco della Musica di Roma suona "White christmas", un classico di Natale.