Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Fortnite World Cup: chi sono i giovani (e milionari) vincitori

Fortnite World Cup: chi sono i giovani (e milionari) vincitori

Stampa
Fortnite World Cup: chi sono i giovani (e milionari) vincitori
Ipa-agency

Questo weekend si sono tenute a New York le finali della coppa del mondo di Fornite e i giovanissmi vincitori hanno scalzato i favoriti della vigilia, intascandosi somme da capogiro. Da Kyle “Bugha” Geirsdorf al duo austro-norvegese, conosciamo i trionfatori dalla Fortnite World Cup

Sono stati giorni concitati all'Arthur Ashe Stadium, l'impianto sportivo di New York che per una volta ha accantonato il tennis per ospitare l'evento di gaming dell'anno: le finali della Fortnite World Cup!

I VINCITORI

Sabato 27 e domenica 28 luglio centinaia di giocatori si sono sfidati nelle diverse modalità del gioco "costruisci e spara" contendendosi non solo la gloria imperitura, ma anche premi dalle cifre astronomiche.

A farsi incornare re della modalità Solo, dove tutti giocano contro tutti in un'epica lotta di sopravvivenza, è stato l'outsider Kyle “Bugha” Geirsdorf, un sedicenne americano appartenente al team Sentinels che grazie ad un'impeccabile strategia d'attacco e difesa è riuscito ad accumulare durante i vari scontri del torneo un distacco di ben 26 punti rispetto al secondo classificato.

Il giovane ma esperto Kyle ha superato in abilità i nomi più illustri dell'ambiente - il Pro Gamer più celebre, Ninja, non è riuscito nemmeno a qualificarsi per le fasi finali - e se per qualche critico la vittoria in un campionato di videogame come la Fortnite World Cup può sembrare una sciocchezza, i tre milioni di dollari del primo premio faranno sicuramente riconsiderare la portata dell'impresa!

A trionfare nella modalità a coppie è stato invece il duo Emil “Nyhrox” Bergquist Pedersen e David “Aqua” Wang, rispettivamente 17 e 16 anni d'età, che hanno sbaragliato gli altri 49 team in gioco diventando vincitori... E milionari (anche qui il premio da dividere era di tre milioni di dollari).

Fortnite Word Cup
I vincitori del torneo a coppie Nyrhox (Norvegia) e Aqua (Austria)
Credits: Ipa-agency

 

CHI È KYLE GIERSDORF?

Nato in Pennsylvania il 30 dicembre 2002, Kyle è sempre stato appassionato di videogiochi e la sua adesione al team di Sentilnels , un gruppo di streamer (ossia persone che condividono in diretta sul web le loro esperienze di gioco) di eSports, ne ha sancito lo status di gamer professionista.

Ed è proprio con i Sentinels che Kyle - nome di battaglia: Bugha - ha partecipato alla Fortnite WorldCup, passando le selezioni cui hanno partecipato oltre 40 milioni di giocatori e superando tutti e sei i round finali dell'ultima fase a New York. Nella prima partita delle finali ha chiuso i giochi con ben 9 kill!

Il trionfo in finale, oltre ai già citati TRE MILIONI DI DOLLARI, ha regalato al ragazzo una nuova popolarità e sui i suoi account social (YouTube, Twitter, Instagram) si sta già impennando il numero di follower.

Non male per uno studente che deve ancora finire le superiori!

GUARDA IL MOMENTO DELLA PREMIAZIONE

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da SEN Bugha (@bugha) in data:

UN SUCCESSO PLANETARIO

Fortnite è ormai da due anni un vero fenomeno culturale, capace di conquistare celebrità di tutto il mondo - dal rapper Drake al calciatore Zlatan Ibrahimovic - e perfino di influenzare con le sue atmosfere cartoonesche il mondo dello spettacolo: basti pensare agli innumerevoli balletti nati come omaggio alle mosse sbloccabili nel gioco.

Non deve quindi sorprendere che le fasi finali della Fortnite World Cup abbiano attirato così tanti pubblico...E così ricchi premi!

Vuoi diventare un campione di Fornite? Sullo speciale estivo di FOCUS STAR (in edicola) troverai i consigli di GABBY16Bit!