Focus.it

FocusJunior.it

FocusJunior.itNewsFocus Junior diventa sempre più sostenibile e amico dell’ambiente

Focus Junior diventa sempre più sostenibile e amico dell’ambiente

Stampa
Focus Junior diventa sempre più sostenibile e amico dell’ambiente
Shutterstock

Dall'ultimo numero in edicola Focus Junior e Focus Wild diventano green: le riviste sono stampate con carta 100% riciclata, prodotta da un'azienda con standard altissimi

Per noi di Focus Junior la sostenibilità è importante e la tutela dell’ambiente è veramente una delle nostre priorità: per questo a partire dall’ultimo numero in edicola, quello uscito il 21 gennaio 2024, la nostra rivista sarà stampata su carta riciclata al 100%. E questo vale sia per Focus Junior che per Focus Wild! Scopri cosa significa leggere una rivista sostenibile.

La tua rivista preferita sempre più sostenibile

Per stampare Focus Junior e Focus Wild abbiamo infatti scelto un partner che produce carta riciclata rispettando i migliori processi in quanto a consumo d’acqua e di energia e riutilizzo della carta. Si tratta di un’azienda tedesca, Leipa, che ha fatto del rispetto dell’ambiente il proprio valore primario. La carta usata per stampare le nostre riviste è ricavata al 100% dal macero e per produrla non sono utilizzate fibre primarie. Inoltre, l’azienda si impegna anche a creare un ambiente professionale armonioso dove i dipendenti sono messi al centro della produzione e sentirsi bene mentre svolgono le proprie mansioni.

Anche l’acqua conta

Come forse saprai, produrre, riciclare e riprodurre carta sono processi che consumano molta acqua e molta energia. Abbiamo scelto questa azienda perché ottimizza continuamente i suoi processi produttivi con tecnologie innovative e perché riutilizza più volte l’acqua di processo. Un’idea “semplice” tanto quanto geniale! In pratica, anziché gettare l’acqua e consumarne sempre di nuova, quella già usata per produrre carta viene riutilizzata finché è possibile, riducendone notevolmente il consumo.

Perché utilizzare carta riciclata?

Forse non sai che per produrre un chilo di carta di fibra vergine, cioè non riciclata (che corrispondono a quattro blocchi e mezzo di carta) sono necessari 5kWh, che equivalgono al consumo giornaliero di una famiglia di due persone. Usare carta riciclata, invece, significa consumare soltanto 2kWh e soltanto 15 litri d’acqua, che equivalgono a un risparmio di un terzo.

Inoltre, la carta 100% riciclata riduce le emissioni di CO2 rispetto a quella di cellulosa: raccogliere e trasformare la carta già usata richiede meno energia e acqua rispetto alla produzione di carta di fibra vergine, quindi il processo di produzione della carta riciclata emette meno CO2. Ovviamente, riciclare la carta significa anche non tagliare nuovi alberi per produrne, contribuendo alla rimozione di CO2 dall’atmosfera.

Focus Junior ti dà spesso consigli su come vivere in maniera più sostenibile rispettando l’ambiente, per esempio attraverso il riciclo e un minor consumo. Con questa scelta ti dimostriamo che le nostre non sono solo parole, ma un impegno serio a favore del Pianeta Terra!

CATEGORY: 1