Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Film > Me contro Te: chi sono gli Youtuber che hanno conquistato il grande schermo

Me contro Te: chi sono gli Youtuber che hanno conquistato il grande schermo

Stampa

Nel weekend dell'esordio assoluto al cinema hanno incassato quasi 5 milioni e mezzo di euro, portando in sala migliaia di giovani fan. Conosciamo meglio Sofì e Luì, i protagonisti di "Me contro Te - La vendetta del Signor S"

I bambini li adorano e ora persino gli adulti hanno cominciato a cercare su Google informazioni su questo strano due che nel weekend d'esordio sul grande schermo si è preso il record d'incassi nazionale (circa 5,5 milioni di euro), scalzando dal gradino più alto del podio persino in "mostro sacro" come Checco Zalone. Stiamo parlando ovviamente dei Me contro Te, la coppia di youtuber che in pochi anni è passata da macinare like e iscritti sul loro canale a riempire le sale cinematografiche con il loro film d'esordio: Me contro Te - La vendetta del Signor S.

Ma conosciamoli meglio...

INSIEME PER  DIVERTIRE

Comparsi sul Web ormai oltre sei anni fa, i Me contro Te sono una coppia di ragazzi palermitani - Sofia Scalia (Sofì, classe 1997) e Luigi Calagna (Luì, classe 1992) - che nel tempo si è distinta per i loro contenuti divertenti rivolti principalmente ad un pubblico molto giovane. Partendo da piccoli siparietti in cui i due si sfidavano reciprocamente nelle challenge più varie (da qui il nome "me contro te"), i Me contro Te hanno via via pubblicato contenuti sempre più elaborati con sketch, esperimenti e sfide (le famose challenge) sono riusciti  infatti ad accumulare oltre 4,6 milioni d'iscritti su YouTube.

Il successo è stato tale che negli ultimi anni il mondo del Web è diventato troppo stretto per questi intraprendenti creator, che dunque hanno cominciato a produrre canzoni (dapprima parodie, poi tracce originali), scrivere libri (finora ne hanno pubblicati due) e organizzare veri e propri spettacoli live, instaurando un rapporto sempre più diretto con i loro piccoli ammiratori, il Team Trote, come lo chiamano affettuosamente gli stessi Sofì e Luì.

Il passo successivo è stato poi l'approdo alla TV, con un programma su Disney Channel, e infine al cinema, con il film La vendetta del signor S che dal 17 gennaio è disponibile nelle sale di tutta Italia.

COME MAI PIACCIONO TANTO?

I due fidanzati - sì, stanno insieme da molto, anche se la relazione venne stata resa pubblica solo in un secondo momento - hanno fin da subito utilizzato uno stile semplice e genuino, facilmente apprezzabili dai bambini che in loro hanno ritrovato una specie di cartone animato "vivente".

I Me contro te infatti , con le loro gag, le loro atmosfere "cartoonesche" e le tante avventure decisamente ispirate alle serie animate degli anni '90 - tra cui il filone di sketch evolutosi in film con il famigerato "Signor S" - puntano proprio a tornare bambini insieme ai loro fan.

«Ci chiedono spesso il segreto del nostro successo - hanno raccontato qualche tempo fa alla redazione di Focus Junior e Star - Sicuramente la nostra sincerità e onestà piacciono. Poi ci divertiamo davvero quando realizziamo i video e questo forse traspare. Non è una finta, il pubblico si riconosce in noi».

CHI È IL "SIGNOR S"

Il Signor S è un misterioso nemico che nel 2017 ha cominciato a comparire - si fa per dire, visto nessuno lo ha mai visto - nei video dei Me contro Te come antagonista senza volto delle loro avventure a puntate. Un po' come il Boss Artiglio dell'Ispettore Gadget, sempre intento a cospirare nell'ombra contro l'imbranato detective multiuso!

Ingaggiati da questa oscura figura dunque, Sofì e Luì hanno cominciato a pubblicare video su video in cui superavano le varie sfide lanciate dal loro nemico, dando vita ad una vera Web-Serie - con tanto di sigla professionale che renderebbe orgogliosa Cristina d'Avena - che ora è culminata nel capitolo cinematografico.

Riusciranno in questo film a stanare il Signor S?