Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Expo visto dai bambini: l’inviata di Focus Junior tra i padiglioni più interessanti

Expo visto dai bambini: l’inviata di Focus Junior tra i padiglioni più interessanti

Stampa

La nostra inviata matilde ha visitato i padiglioni più interessanti di Expo Milano 2015

Guarda le foto che ho fatto nel padiglione del Giappone a Expo.

 

io sono Matilde , ho 10 anni e sabato sono stata con i miei genitori a visitare Expo , l’esposizione  internazionale di Milano che era stata inaugurata il giorno prima e che sarà aperta per 6 mesi, fino a fine  ottobre. 
Ne avevo sentito parlare tanto ed ero curiosissima! È una specie di città , parecchio grande, con un lungo  viale (si chiama Decumano ed è lungo 1.500 metri, che vuol dire 15 campi di calcio , di quelli enormi, dove  giocano le squadre vere) che va da una parte all’altra. Insomma per percorrerlo tutto ci vogliono buone  gambe e…scarpe comode. Però ne vale davvero la pena! Dovunque ti giri c’è qualcosa di curioso divertente : tanti padiglioni strani , alcuni con le piante sulle pareti, altri con alberi sul tetto, qualcuno che 
sembra volare , altri coloratissimi . Ma non solo: c’è un teatro all’aperto , tanti spazi per giocare e un lago  con un gigantesco albero in legno
Ma la cosa davvero speciale è che andare ad Expo è come fare il giro del mondo a 2 passi da casa tua (io per esempio abito a Maslianico, un paesino sul lago di Como ).  Si sentono parlare tante lingue diverse e quando avete fame, beh avete davvero l’imbarazzo della scelta. 

 

Ci saranno 1.000 ristoranti!
Ognuno con le sue specialità , anche cose stranissime che non avete mai  sentito nominare. Ma mi raccomando, non riempitevi troppo la pancia . Anche perché questo Expo ha un  obiettivo ambizioso: quello di aiutarci a pensare a quanto è importante il cibo (infatti il titolo è Nutrire il  Pianeta ). Se lo sprechiamo, non ce ne sarà a sufficienza per tutti gli abitanti della Terra . Per spiegare  queste cose hanno inventato un personaggio che è la mascotte di Expo , si chiama Foody (food vuol dire  cibo in inglese ) ed è un personaggio da cartone animato formato da 11 tipi di frutta e verdura.  
Al  sito della mascotte di Expo   potete vedere dei cartoni che vi raccontano la storia di ciascuno. 

 

Costruire tutto Expo è stato un lavorone . Forse l’avrete sentito dire, hanno avuto qualche problema a  farcela in tempo per l’inaugurazione . Anzi, qualche padiglione (soprattutto quelli più piccoli) non era  ancora finito, e anche io ho visto tanti operai che lavoravano ancora. 
Mal di gambe a parte, mi sono divertita davvero tanto. Andateci anche voi e raccontate a me e a Focus Junior le vostre  impressioni, scrivendole nei commenti.  Per aiutarvi ho fatto una lista di 7 padiglioni che proprio non potete perdervi!
Cominciamo con il padiglione del Giappone: clicca qui per iniziare la gita .
Matilde , inviata d i Focus Junior .