Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Ecco chi è Kamala Harris, il vicepresidente degli Stati Uniti

Ecco chi è Kamala Harris, il vicepresidente degli Stati Uniti

Stampa
Ecco chi è Kamala Harris, il vicepresidente degli Stati Uniti
Getty Images

Kamala Harris il 20 gennaio diventerà vicepresidente degli Stati Uniti. È un momento storico perché questo ruolo non è mai stato ricoperto da una donna, né da una persona di colore. Scopriamo di più su di lei e sulle sue funzioni.

• Chi è Kamala Harris
• Perché la sua elezione entrerà nella storia
• Paladina dei diritti per le minoranze
• Le funzioni del vicepresidente

Kamala Harris è la nuova vicepresidente degli Stati Uniti ed entrerà nella storia perché è la prima donna di colore, di origine indiano-americano in quanto figlia di mamma indiana e di papà giamaicano, a ricoprire questo ruolo. Kamala ha 55 anni ed è nata a Oakland, in California.

UNA VITA IN PRIMA LINEA
Nel 2016 viene eletta in Senato e fin dagli anni dell’università si schiera in prima linea per difendere i diritti delle minoranze, in particolare delle donne e della comunità di colore.

LA NUMERO DUE, MA...
Kamala Harris è quindi è il 49° vicepresidente degli Stati Uniti, scelta dal candidato democratico Joe Biden durante la corsa alle elezioni. Insieme, sono stati eletti il 14 dicembre 2020: Joe Biden presidente degli Stati e Kamala Harris vicepresidente, ovvero il numero due dopo il presidente.

...SEMPRE LA PRIMA
Kamala, in passato, era già stata la prima donna di colore a dirigere il Dipartimento di Giustizia della città di San Francisco. In seguito, a diventare ministro della giustizia per lo Stato della California.

LE FUNZIONI DEL VICEPRESIDENTE SONO:

  • Sostituire il presidente in caso di morte,
  • Sostituire il presidente nel caso di dimissioni
  • Sostituire il presidentenel caso non potesse più svolgere le sue funzioni.
  • Presiedere il Senato, dove vengono approvate le leggi.

UN MOMENTO STORICO
Si tratta di un momento storico perché è la prima volta che una donna viene eletta vicepresidente di questo Paese. Ma anche che una persona di colore ha accesso a questa funzione.

MOTTO
Kamala cita spesso il consiglio di sua madre: "Potresti essere la prima a fare alcune cose, ma assicurati di non essere l'ultima". E come vicepresidente, sente particolarmente vicina la battaglia per sostenere i diritti delle donne e delle minoranze. Inoltre, subito dopo la nomina a vicepresidente ha detto: «Perché ogni bambina che guarda stasera vede che questo è un paese di possibilità». Forza Kamala!

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche