Donna Moderna
FocusJunior.it > News > È nata una stella: la giovanissima Martina danza e conquista la Scala di Milano!

È nata una stella: la giovanissima Martina danza e conquista la Scala di Milano!

Stampa

Un passione nata fin da piccolissima che ora, che ha appena 20 anni, porta Martina Arduino al debutto come Prima ballerina della Scala di Milano. Nei panni, pensate, dell'eterna Giulietta. A volte i sogni diventano davvero realtà!

Dietro ogni successo ci sono rinunce, sacrifici e un inestinguibile desiderio di realizzare i propri sogni. Nel difficilissimo mondo della danza poi, la lotta per emergere si fa ancora più serrata con ferree regole alimentari da mantenere (hamburger con gli amici? dimenticatevelo!) e ore interminabili di faticosissimi allenamenti.

 

Eppure la passione può non farti sentire la stanchezza, la determinazione può farti volare leggiadra anche dopo esercizi massacranti, l'amore per la danza può aiutarti a superare tutto con un sorriso.

È quello che è successo a Martina Arduino, 20 appena, che in una notte di gennaio ha davvero toccato il cielo con un dito, debuttando come Prima Ballerina nell'opera Romeo e Giulietta.

Un sogno in punta di piedi

Il suo cammino era iniziato a soli tre anni, quando accompagnando la sorella si innamorò dell'atmosfera delle lezioni di danza e decise che questa sarebbe stata la sua strada.

Facebook/Martina Arduino

Fino all'altro ieri Martina era una ballerina di fila, ruolo di tutto rispetto, soprattutto per la giovane età, ma ben lontano dalle luci della ribalta riservate ai protagonisti.

Il 5 gennaio però il direttore del corpo di ballo, Frédéric Olivieri ha preso questa ragazza dagli occhi sognanti e le ha affidato per una sera il ruolo di Giulietta, la "star" dell'intero balletto, che ha dovuto interpretare niente meno che alla Scala di Milano, il Teatro d'Opera più importante del mondo.

 

L'esibizione ha convinto tutti gli addetti ai lavori e anche se ora la bella Martina se ne torna in fila, sa bene che il futuro è tutto suo!