Donna Moderna
FocusJunior.it > News > E’ il 70° anniversario della firma della Costituzione italiana

E’ il 70° anniversario della firma della Costituzione italiana

Stampa
E’ il 70° anniversario della firma della Costituzione italiana
pixabay

27 dicembre 1947 - 27 dicembre 2017: sono passati settant'anni dalla firma della Costituzione italiana. A ospitare la storica firma il Palazzo Giustiniani, a Roma

Buon compleanno, Costituzione! La Carta Costituzionale compie settant'anni. 



Venne infatti firmata il 27 dicembre del 1947 dopo un lavoro lungo un anno e mezzo da parte dell'Assemblea Costituente, un'assemblea creata apposta nel secondo dopoguerra con lo scopo di fissare regole e diritti fondamentali del nuovo Stato.



A firmare la carta, l'allora Capo Provvisorio dello Stato, Enrico De Nicola, in una sala di Palazzo Giustiniani.



 



La Costituzione, in che cosa consiste?



Promulgata il 27 dicembre 1947 ed entrata in vigore il 1° gennaio 1948, la nostra Costituzione consta di 139 articoli e di 18 disposizioni transitorie e finali. Cinque di questi nel corso degli anni sono stati abrogati, cioè cancellati.



La carta è nata con lo scopo di ricostruire lo Stato dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale e la caduta del fascismo.



 



Il testo è diviso in quattro sezioni: i principi fondamentali; i diritti e i doveri dei cittadini; l’ordinamento della Repubblica, ovvero come funziona e come è organizzato lo Stato; e infine le disposizioni transitorie finali che servirono nei primi anni della Repubblica per passare dal nuovo al vecchio sistema.



 



Della Carta esistono tre originali, uno dei quali è conservato nell'archivio storico della presidenza della Repubblica.



 



Leggi anche: che cosa è la Costituzione e come si fanno le leggi in Italia