Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Da Spelacchio a Spezzacchio: torna l’albero di Natale a Roma!

Da Spelacchio a Spezzacchio: torna l’albero di Natale a Roma!

Stampa
Da Spelacchio a Spezzacchio: torna l’albero di Natale a Roma!
Shutterstock

Dopo il malconcio abete dello scorso anno, anche l'albero di quest'anno si presenta con parecchi rami spezzati, ma gli addetti ai lavori rassicurano: per l'8 dicembre sarà tutto sistemato!

Sembra che gli abeti non godano di buona sorte nella nostra Capitale.

Dopo il celeberrimo Spelacchio - diventato una vera icona social - quest'anno è il turno di Spezacchio, il nuovo albero di Natale di Roma che torreggerà in Campidoglio per tutto il periodo festivo.

Il nomignolo, coniato anche questa volta dai "cattivelli" del Web, prende in giro i molti rami spezzati con i quali l'abete si è mostrato ai romani al momento dell'arrivo in Piazza Venezia.

Colpa del viaggio di 700 km da Varese a Roma!

Il Tweet di AdnKronos che presenta Spezzacchio

Questa volta però l'aspetto malconcio dell'albero era già stato messo in conto a causa della speciale imbracatura utilizzata per il trasporto.

Ora gli addetti alla cura della pianta sono già al lavoro per riattaccare la gran parte dei rami spezzatisi lungo il tragitto e dal Comune fanno sapere che per l'8 dicembre - giorno dell'accensione delle luci - Spezzacchio s'illuminerà in tutto il suo splendore.

Un'idea made in Netflix

A curare la campagna social del successore di Spelacchio è stato il colosso Netflix, il quale ha sponsorizzato l'arrivo dell'abete anche per promuovere il primo cinepanettone ("Natale a Cinque Stelle") prodotto proprio dalla casa di produzione americana.