Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Courtney Hadwin: la tredicenne inglese che ha incantato l’America’s Got Talent

Courtney Hadwin: la tredicenne inglese che ha incantato l’America’s Got Talent

Stampa

Si è presentata alle selezioni dell' America's Got Talent come una ragazzina impacciata e timida, ma appena ha cominciato a cantare ha stupito tutti per la sua capacità di stare sul palco e per la grinta, tanto da ricordare Jenis Joplin.

Non fatevi ingannare dall'aspetto: timidina e magrolina, né dalla giovane età, 13 anni, Courtney Hadwin ha una potenza vocale che ha lasciato senza parole il pubblico e i quattro giudici, Howie Mandel, Simon Cowell, Mel B ed Heidi Klum, dell'America's Got Talent, la versione statunitense del talent show che da noi è l'Italia’s Got Talent.

Courtney si è presentata alle selezioni del talent visibilmente emozionata e impacciata.

Ma una volta partita la musica, sulle note del brano "Hard to handle" di Otis Redding, (rifatto anche dai Black Crowes) l'atteggiamento da ragazzina intimidita ha lasciato il posto a quello della grande cantante, tanto grintosa ed energica da far ricordare a tutti Janis Joplin, mito assoluto della musica rock.

Il risultato è stato incredibile: standing ovation del pubblico ed esultanza dei quattro giudici che hanno schiacciato il golden buzzer per portarla direttamente alla finale.

Non è il primo talent

In realtà Courtney non è proprio un’esordiente, infatti ha già partecipato nel 2017 a The Voice Kids U.K. (la versione inglese di The Voice), arrivando in finale. Inoltre  il suo  profilo Facebook vanta oltre 100 mila fan.

La ragazzina è inglese e vive con mamma e papà nella cittadina di Hartlepool. Studia all’Accademia di Shotton Hall, a Peterlee e si esibisce dal vivo sin dalle elementari.