Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Scienze > Come convincere i genitori a salvare la Terra

Come convincere i genitori a salvare la Terra

Stampa
Come convincere i genitori a salvare la Terra
pixabay

Come convincere i genitori a salvare la Terra? Siamo troppo giovani per farlo da soli, soprattutto se gli adulti pensano che siano cose da bambini o poco importanti.

Tanti lettori ci chiedono come convincere i loro genitori ad adottare comportamenti più eco:  non comprare bottiglie di plastica, frutta e verdura imballate, non sprecare acqua, non buttare oggetti che potrebbero riciclare.

Nonostante le proteste dei figli... continuano a prendere il problema ambiente sottogamba.

Come facciamo a convincere i nostri genitori che invece l'ambiente è importante?

Il problema ambiente e i genitori

Tanti pensano che le generazione più "vecchie" non siano cresciute con problemi che riguardavano l'ambiente, ma non è affatto vero!

Quando erano piccoli loro, mamma, papà e zii, è successo il disastro di Cernobyll, e da allora l'attenzione per l'ambiente è aumentata: non si poteva più bere il latte, l'acqua, era tutto contaminato. Bruttissimo!

Tanti dei vostri genitori hanno manifestato in strada per dire NO AL NUCLEARE. Era un problema ambientale sia a lungo termine che pericoloso proprio in quel momento, per la vita di tante persone.

Tante regole di oggi ancora non c'erano, tipo la raccolta differenziata, ma a coma salvare la terra ci pensavano già i vostri genitori da giovani (e anche tanti nonni da ragazzi). E qualcosa hanno ottenuto.

Ora vi chiedete: perché allora adesso sembra che non gliene importi?

Quando a te pare così, probabilmente sono solo molto stanchi, o hanno tanti pensieri per la testa, compreso quelli che riguardano i loro figli e il loro futuro. Proprio per questo, le rivoluzioni, cioè le azioni per cambiare definitavamente qualcosa che non va, spettano soprattutto ai giovani.

Comincia la tua piccola rivoluzione: come convincere i tuoi genitori a collaborare per salvare la Terra.

Acqua: cercate insieme un distributore di acqua potabile in zona e riempiteci le bottiglie di vetro portate da casa. Se non ce sono vicino a dove abitate, usate l'acqua potabile di casa vostra, mettendo un filtro se non è proprio... buona.

Al supermercato. Invece di sbuffare, la prossima volta che devi andare a fare la spesa insieme a loro, mostrati contento ad accompagnarli e offriti volontario per prendere frutta e verdura sfusi (non confezionati). In alcuni posti trovi anche il detersivo sfuso, con le ricariche da riempire.

In casa. Il vostro obiettivo deve essere produrre meno rifiuti possibili. Ricicla il cibo: per esempio se avete del pane duro e raffermo, invece di buttarlo puoi usarlo per le polpette. CI sono tante ricette per riciclare cibi invece di buttarli; chiedi ai tuoi di farlo insieme.

In camera tua. Riordina la tua camera e metti in un sacco libri, giochi e vestiti che puoi regalare all'oratorio, alle biblioteche o alle scuole dell'infanzia.

Animali. Costruisci una mangiatoia per gli uccellini e mettila in balcone e sul davanzale della finestra, la natura ti ringrazierà.

Come convincere i tuoi genitori che alcuni tuoi comportamenti a loro non piacciono ma salvano la Terra

Non sentirti in colpa la prossima volta che ti dimentichi di scaricare la pipì... si risparmia acqua.

Non sentirti in colpa se ci impieghi meno di 5 minuti per fare la doccia: tu puzzerai un po' ma la Terra... ringrazia.

L'ora della buonanotte

Comincia a leggere tu, ai tuo genitori, la storia della buonanotte: libri, storie, riviste che parlano dell'emergenza clima e dell'importanza di un ambiente pulito.

Ps: questo suggerimento lo abbiamo trovato nel divertente e utile libro: 50 cose da fare per salvare la Terra.