Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Civil War: da domani al cinema la lotta tra Captain America e Iron Man

Civil War: da domani al cinema la lotta tra Captain America e Iron Man

Stampa
Civil War: da domani al cinema la lotta tra Captain America e Iron Man

Andate pazzi per i supereroi? Da domani al cinema la lotta tra Captain America e Iron Man, nel film Marvel Captain America: Civil War.

Uno vero e proprio scontro tra supereroi. Il 2016 è l'anno delle grandi battaglie tra i big. A inizio primavera era uscito al cinema, Superman vs Batman. Da domani invece nelle sale cinematografiche, ci aspetta il film della Marvel che vede come protagonisti Captain America contro Iron Man!

 

Captain America: Civil War

Il nuovo film della Marvel, Captain America: Civil War , vede come protagonista Steve Rogers (Captain America), al comando della nuova squadra degli Avengers, intenti a proseguire la loro lotta per salvare il mondo. Ma, quando un altro incidente in cui sono coinvolti gli Avengers provoca dei danni collaterali, le pressioni politiche chiedono a gran voce l’installazione di un sistema di responsabilità, presieduto da un consiglio d’amministrazione che sorvegli e diriga il team. 
Questa nuova dinamica divide gli Avengers in due: una è capeggiata da Steve Rogers , che vorrebbe che gli Avengers rimanessero liberi di difendere l’umanità senza interferenze governative. L’altra metà è guidata da Tony Stark ( Iron Man), che ha deciso di sostenere il sistema di vigilanza istituito dal governo. 
Guarda il trailer del film

 

Ma chi sono Iron Man e Captain America nella realtà?

Iron Man altri non è che l'intelligentissimo Tony Stark, fabbricante d'armi pentito e dalla forte personalità che ha creato una formidabile armatura che lo rende pressoché imbattibile.

È membro del gruppo di supereroi a difesa della Terra, gli Avengers, e ogni tanto eccede nel seguire il suo genio da inventore, realizzando progetti che rischiano di ritorcersi contro l'intera umanità. 
Il capitano Steve Rogers,invece, era un esile ragazzo americano che al tempo della Seconda Guerra Mondiale si sottopose ad un esperimento che ne potenziò a dismisura le capacità fisiche e mentali.

Dopo aver sconfitto il micidiale comandante nazista Teschio Rosso, Rogers, divenuto nel frattempo l'indomito Captain America, rimase congelato per decine di anni tra i ghiacci dell'Oceano Atlantico, fino a quando non viene risvegliato dagli agenti dello S.H.I.E.L.D per includerlo nel programma degli Avengers. 
Vuoi saperne di più? Ecco gli scontri tra supereroi del 2016
di Luisa Perego