News

Chi è Prigozhin?

Il 24 giugno, una settimana fa, i mercenari (soldati che combattono per chi li paga) della compagnia Wagner hanno inaspettatamente occupato la città russa di Rostov sul Don, al confine Russia – Ucraina. Il leader della compagnia Wagner, Yevgeny Prigozhin, ha comunicato che si stava dirigendo verso la capitale russa con 25.000 soldati per una “marcia per la giustizia”.

Putin condanna le azioni di Prigozhin

In un discorso televisivo, il presidente russo Vladimir Putin ha condannato le azioni di Prigozhin affermando di aver ricevuto una “pugnalata alle spalle” da un uomo di cui si fidava. Questa situazione ha fatto sì che tutti gli eventi pubblici a Mosca fossero cancellati e che le truppe russe fossero messe in allerta per proteggere la città.

Perché Prigozhin ha minacciato la Russia?

Il leader della Wagner si è mostrato sempre più critico nei confronti dei funzionari militari russi.

Si è lamentato della mancanza di munizioni e attrezzature per il suo esercito e ha affermato che il ministro della Difesa Sergei Shoigu e Valery Gerasimov, capo dello stato maggiore generale delle Forze armate russe in Ucraina, non siano stati molto bravi nel loro lavoro. Ma non solo, ha incolpato la Russia di aver bombardato i soldati della Wagner e di aver usato motivazioni infondate per invadere l’Ucraina.

Alle porte di Mosca

Nonostante Prigozhin fosse molto deciso nelle sue intenzioni, mentre la compagnia Wagner avanzava verso la capitale russa, annullava la “marcia” verso Mosca ordinando alle truppe di tornare alla base, anche se mancavano meno di 200 km all’arrivo.

Perché ha preso questa decisione?

Prigozhin ha voluto precisare che lo scopo della sua marcia non era quello di rovesciare il governo russo, ma impedire la distruzione della compagnia Wagner. A mediare su questa decisione e porre fine all’ammutinamento della Wagner, è intervenuto Alexander Lukashenko, il presidente della Bielorussia, paese amico della Russia. Per ristabilire gli equilibri è stato fatto un accordo: la Russia avrebbe ritirato le accuse di tradimento dei militari della Wagner, molti dei quali ex detenuti, e Prigozhin sarebbe andato in esilio in Bielorussia.

Secondo Putin c’è lo zampino dell’Occidente

In realtà il presidente russo ha una convinzione, cioè che l’Occidente avrebbe avuto un ruolo importante in questa vicenda. Non è dello stesso parere il presidente degli Stati Uniti Joe Biden che oltre a negare il coinvolgimento dell’Occidente, ha affermanto che quello che è successo è da imputare “a una lotta all’interno del sistema russo”.

La storia della Wagner

Fondato in Russia nel 2013 da Dmitri Utkin, il gruppo Wagner è ufficialmente una società militare privata ma ha stretti rapporti con gli apparati di sicurezza russi. Si stima che avesse fino a 50mila uomini a combattere in Ucraina, dopo l’invasione del 2022, anche se ha subito moltissime perdite.

L’origine del nome “Wagner”

Il nome Wagner deriva dal nome del compositore tedesco Richard Wagner e fu scelto dal suo primo leader, Dmitri Utkin, un ex ufficiale dell’intelligence militare del Gru (Glavnoye Razvedyvatelnoye Upravlenie), perché così veniva chiamato in codice per la sua passione per l’estetica e l’ideologia nazista.

This post was last modified on 30 giugno 2023 16:42

Share
Published by
Stella Tortora

Recent Posts

Lo sapevi che? | Cinque folli curiosità sui capelli

I capelli hanno delle qualità sorprendenti. Eccone cinque.

2 marzo 2024

Perché il 29 febbraio è il giorno bisestile?

Il 2024 è un anno bisestile, questo significa che il mese di febbraio avrà un…

2 marzo 2024

Arriva al cinema la storia delle volpi artiche Kina e Yuk

Esce il 7 marzo e vi trasporterà tra i ghiacci artici in un'avventura fantastica: Kina…

2 marzo 2024

4 marzo Giornata mondiale del tennis

Scopri l'emozione di questo sport affascinante e divertiti celebrando questa giornata speciale!

2 marzo 2024

Festa della Donna: perché si celebra l’8 marzo?

Come è nata davvero questa ricorrenza? Tra politica e falsi storici, ecco perché l'8 marzo…

2 marzo 2024

Etruschi: storia e origini di una civiltà misteriosa

Gli Etruschi sono una delle più antiche civiltà vissute in Italia. Da sempre considerato un…

2 marzo 2024
Loading