Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Che cos’è la Quaresima?

Che cos’è la Quaresima?

Stampa
Che cos’è la Quaresima?
Ipa-agency

Oggi è il "Mercoledì delle Ceneri", la giornata che, secondo la religione cristiana, inaugura il periodo di quaranta giorni che ci avvicina alla Santa Pasqua

La Quaresima è un periodo liturgico di 40 giorni durante il quale i fedeli si avvicinano alla Santa Pasqua, l'importantissima solennità cristiana in cui si celebrano la Resurrezione di Gesù Cristo ed il riscatto dei peccati dell'umanità.

Un cammino di fede

In questo lasso di tempo, che inizia con il Mercoledì delle Ceneri e termina con il Giovedì Santo (ossia il giovedì che da calendario precede la domenica di Pasqua), i cristiani preparano la loro anima con preghiere. messe particolari e atti di penitenza come il digiuno

 

La scelta dei quaranta giorni è simbolica. Secondo la religione cristiana infatti, tanti furono i giorni e le notti che Gesù passò nel deserto (dove fu anche tentato dal Diavolo) dopo essere stato battezzato da Giovanni Battista

Ipa-agency

Il Mercoledì delle Ceneri

È il giorno con cui si inaugura il periodo di Quaresima. Un tempo in tale data l'intera comunità cristiana era invitata ad astenersi completamente dal cibo, ma ora molti si limitano semplicemente a mangiare di magro (cioè senza carni e senza eccessi).

Anche tutti i venerdì della Quaresima sarebbero giorni di magro o digiuno.

Perché le ceneri?

La cenere simboleggia l'umile condizione terrena dell'uomo mortale e la sua debolezza nei confronti del peccato.

Durante la messa infatti il sacerdote cosparge un po' di cenere sul capo dei fedeli (mai sentita l'espressione "venire col capo cosparso di cenere" per indicare un pentimento?) e pronuncia la frase «Ricordati che sei polvere e in polvere ritornerai» oppure «Convertiti e credi al Vangelo».

Nel rito Ambrosiano però - quello celebrato a Milano e dintorni - il Mercoledì delle Ceneri non è previsto. Per i milanesi dunque la Quaresima inizia con la domenica successiva.