Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Che cos’è e dov’è la Striscia di Gaza?

Che cos’è e dov’è la Striscia di Gaza?

Stampa
Che cos’è e dov’è la Striscia di Gaza?
Wikipedia

Dov'è la Striscia di Gaza? facciamo un piccolo viaggio nel territorio teatro di bombardamenti e attentati e dove sembra non arrivare mai la pace.

DOV'È LA STRISCIA DI GAZA?

La Striscia di Gaza è una zona lungo la costa del Mediterraneo tra l'Egitto e Israele, lunga 40km e larga 10km, in cui vivono oltre di 1,4 milioni di palestinesi.

CHE COSA SUCCEDE NELLA STRISCIA?

Solo nel mese di maggio di quest’anno, la Striscia di Gaza ha subito 11 giorni di bombardamenti. Purtroppo, non è la prima volta che scoppiano questo genere di violenze tra Gaza e Israele, il paese vicino. I rapporti infatti sono molto difficili da quando furono stabiliti i confini nel 1948 dopo la creazione dello Stato d’Israele. Gaza da allora fu occupata dall’Egitto fino al 1967 e poi passò sotto il controllo israeliano. Nel 2005 l’esercito israeliano formalmente si è ritirato dalla Striscia, ma di fatto continua a detenere il controllo dei confini, dello spazio aereo e di mare. Regolarmente, scoppiano violenze tra la Striscia di Gaza e Israele. Bombe e attentati mietono vittime su entrambi i lati del confine.

PERCHÉ AVVENGONO QUESTI SCONTRI?

Durante la Seconda guerra mondiale, i nazisti perseguitarono gli ebrei d'Europa: morirono più di 5 milioni. Dopo la guerra, nel 1947, un piano internazionale decise di dare agli ebrei un territorio tutto loro. La Palestina è stata poi divisa in due stati: lo stato ebraico di Israele e uno stato arabo palestinese che comprende appunto la Striscia di Gaza.

UN ACCORDO MAI ACCETTATO

Questa divisione non è stata accettata dai paesi arabi, che quindi si sono armati contro Israele. In tutti questi anni si sono susseguiti conflitti su conflitti e lo Stato palestinese non è mai riuscito veramente a esistere. Così nel 1993 fu firmato un accordo di pace: i palestinesi riconobbero l'esistenza di Israele e Israele riconobbe l'autonomia della Striscia di Gaza. Ma, purtroppo, alcuni politici palestinesi e israeliani continuano a rifiutare questo accordo, causando la ripetizione dei conflitti.

Questa situazione fa sì che la Striscia di Gaza sia diventata il simbolo della difficoltà alla pace tra i due popoli.