Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Boxtrolls Le scatole magiche: in anteprima per voi i segreti del superfilm dell’autunno!

Boxtrolls Le scatole magiche: in anteprima per voi i segreti del superfilm dell’autunno!

Stampa

Chi sono i Boxtrolls? Cosa sono le scatole magiche? Scopri i segreti del film più curioso del momento, ora al cinema.

I Boxtrolls

Boxtrolls - le scatole magiche , è il titolo di un film di animazione in 3D al cinema dal 2 di ottobre .
Il film racconta una storia che si svolge 150 anni fa nella piccola cittadina inglese di  Cheesebridge (Pontediformaggio: un nome che è tutto un programma!), durante il regno della regina Vittoria.

 

Gli abitanti sono alla ricerca della ricchezza e sono ossessionati... dall'odore del formaggio!

Sotto le stradine della città vivono i Boxtrolls, strani esserini che, la notte, escono dalle fogne per rubare ciò che gli abitanti hanno di più caro: i loro figlioli e i preziosissimi formaggi!
Questa è la leggenda a cui gli abitanti di Cheesebridge credono da sempre. La realtà, invece, è molto diversa e, durante il film la scopriremo. E faremo il tifo per queste bizzarre creaturine, per la simpatica Winnie , una ragazzina loro alleata e, invece, saremo contro il cattivissimo disinfestatore!!
Guardate il trailer in italiano.

 

La particolarità di questa pellicola è di essere realizzata in parte con la tecnica della computergrafica e in parte in stop motion . La computergrafica è il sistema classico, con i personaggi creati interamente al computer. La tecnica stop motion, invece (in italiano la chiamiamo “ passo uno ”), usa dei pupazzi come personaggi. Questi pupazzi vengono spostati, sulla scena, in modo da far loro compiere i movimenti previsti dal regista  Anthony Stacchi .    È una tecnica che richiede molta pazienza e precisione . Pensate, cari focusini: ogni movimento del pupazzo, che viene inquadrato da una speciale cinepresa, deve essere fatto muovendolo a mano. E per ottenere un movimento che dura un secondo (per esempio una mano che saluta), occorrono 24 spostamenti
Non vi basta? Facciamola più difficile : per un film che dura, per esempio, 90 minuti, il pupazzo deve essere spostato ben 129mila e 600 volte ! E se poi i pupazzi in scena sono due, o tre, o quattro, il totale dei movimenti va moltiplicato per 2, 3 o 4! Insomma, è un lavorone ! Guardate, nel video qui sotto, con quanta pazienza gli animatori preparano i personaggi del film, li animano e costruiscono le scene! Non vi sembra una cosa super?

 

Qui sotto, invece, la presentazione ufficiale del film. Buon divertimento!

 

 

ULTIME NEWS