Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Benedetta Pilato a 14 anni vince l’argento ai mondiali di nuoto

Benedetta Pilato a 14 anni vince l’argento ai mondiali di nuoto

Stampa
Benedetta Pilato a 14 anni vince l’argento ai mondiali di nuoto

Benedetta Pilato ha vinto l'argento ai Mondiali di nuoto, nella specialità "50 rana".

A soli 14 anni, Benedetta Pilato ha vinto l'argento ai Mondiali di nuoto che si stanno svolgendo in Corea del Sud, a Gwangju. Ha conquistato l'argento nella specialità "50 rana femminile" con un tempo di  29 secondi 98 centesimi. Poco meno della campionessa americana Lily King, che ha vinto l'oro con 29,84 secondi.

Benedetta quindi, da ieri, è la più giovane atleta italiana a essere salita su un podio. Dal 2004 questo primato era detenuto da Federica Pellegrini, che nel 2004, conquistò l'argento nei 200 stile libero a 16 anni.

Il video della gara

Cosa vuol dire 50 rana

La specialità 50 rana prevede di competere in una vasca lunga 50 metri nuotando "a rana", uno stile di nuoto.

Chi è Benedetta Pilato

Benedetta è nata a Taranto, in Puglia, e frequenta il liceo scientifico. Quella dei mondiali di Corea del Sud non è la prima medaglia che vince: ha conquistato un argento a 13 anni ai campionati italiani giovanili a Riccione e un oro negli europei giovanili di Kazan (Russia) a luglio.