Focus.it

FocusJunior.it

FocusJunior.itNewsLibriConsigli di lettura: 20 capolavori da conoscere prima di diventare grandi

Consigli di lettura: 20 capolavori da conoscere prima di diventare grandi

Stampa
Consigli di lettura: 20 capolavori da conoscere prima di diventare grandi
Shutterstock

Avvicinare ragazze e ragazzi all'arte con un libro che racconta i retroscena delle opere più famose: scopri 20 capolavori da conoscere prima di diventare grandi, di Costantino D'Orazio, edito da Il Battello a Vapore.

Come far appassionare i ragazzi alla storia dell’arte? Sembra un’impresa, soprattutto quando devono imparare stili, date, nomi difficili… Eppure l’arte è una delle basi della cultura generale che tutti dovrebbero avere, già a partire dalla giovane età. Ecco perché, per te che sei insegnante, potrebbe essere utile un libro di supporto e 20 capolavori da conoscere prima di diventare grandi, di Costantino D’Orazio, è un ottimo punto dal quale partire!

I ragazzi e l’arte

Complici anche gli anni difficili appena trascorsi, i bambini visitano sempre meno i musei e i luoghi d’arte, anche con la scuola, che si è sempre fatta portatrice di iniziative. Ma alla secondaria di primo grado inizia sia lo studio della storia dell’arte che del disegno e di altre tecniche artistiche, perciò ragazze e ragazzi sono portati a confrontarsi con questa materia e con tutte le incursioni che fa in altri ambiti, per esempio in storia, letteratura, geografia, persino scienze. 20 capolavori da conoscere prima di diventare grandi è un libro che accompagna alla scoperta di alcune delle opere più note di sempre, per coinvolgere la classe e permettere di affrontare l’arte al di là delle ore di lezione.

Alla scoperta di segreti e curiosità

libro sull'arte per ragazzi

20 capolavori da conoscere prima di diventare grandi è un libro edito da Il Battello a Vapore e scritto dal saggista e critico d’arte Costantino D’Orazio, famoso per i suoi programmi radio e tv e autore di molti altri testi a tema arte. Al suo interno ci svela segreti e curiosità di venti opere, dai Bronzi di Riace a Kandinskij, ognuna raccontata nella sua storia, nei suoi dettagli, con un linguaggio vicino ai più giovani e godibile anche dai genitori. Un volume utile per far conoscere l’arte a chi già la studia ma anche a chi ancora non l’ha affrontata.

Perché leggerlo in classe

Che tu lo prenda in considerazione per leggerlo in classe oppure come testo per le vacanze estive, 20 capolavori da conoscere prima di diventare grandi è un libro che ha un duplice scopo: accompagnare nello studio dell’arte (e perché no della storia) ma anche incuriosire ragazze e ragazzi, lasciare che si aprano alla bellezza delle opere e che nasca in loro la voglia di conoscerne altre, magari in giro per città o musei. Un compito da assegnare dopo o durante la lettura del libro di D’Orazio è per esempio lo studio di un’opera e la stesura di un testo simile a quello del critico: la classe visita un museo? Ci sono le vacanze? Tutte le occasioni sono perfette per scegliere un quadro, un monumento, una statua o una scultura e fare una piccola ricerca, scovando curiosità e segreti!

20 capolavori da conoscere prima di diventare grandi è un ottimo libro per far amare l’arte ai ragazzi e alle ragazze a partire dalla scuola secondaria di primo grado, per integrare la normale attività scolastica e approfondire materie come storia, arte e molto altro!

CATEGORY: 1