Donna Moderna
FocusJunior.it > Junior reporter news > Junior reporter: Trentino, vi racconto la bellezza del parco Arte Sella

Junior reporter: Trentino, vi racconto la bellezza del parco Arte Sella

Stampa
Junior reporter: Trentino, vi racconto la bellezza del parco Arte Sella
sito arte sella

“Arte Sella”, in Trentino, è un parco pieno di sculture naturali che lasciano a bocca aperta

Di Benedetta Cona

“Arte Sella”, in Trentino, è un parco pieno di sculture naturali che lasciano a bocca aperta. Seguendo un sentiero nel bosco, si possono ammirare tutte le sculture (anche se sono sempre di più) che gli autori, con pazienza e soprattutto talento, hanno realizzato. Molti si sono fatti ispirare proprio dalla zona magica.

 

A un certo punto del percorso, ci si può fermare a un ristorante per rifocillarsi. Lì segue la seconda parte del sentiero. Le sculture sono fatte di materiali della natura: radici, legno, pietre … qualcuna è stata addirittura fatta intorno ad un albero!

 

All’inizio il progetto offre la possibilità di comprare una guida con tutte le opere, che spiega non molto il materiale, piuttosto il significato. Purtroppo non è possibile “entrare” nelle opere, ma anche solo ammirandole da fuori la sensazione è incredibile.

 

La più famosa è “Cattedrale vegetale”, dell’italiano Giuliano Mauri che l’ha terminata nel 2001. All’interno di ogni colonna di rami di legno (sono in tutto 80) vi è un carpino che sta crescendo (50 cm all’anno). Ha le dimensioni di una vera cattedrale gotica composta da 3 navate!

 

Però ci sono tantissime sculture che si fanno spazio nel pensiero di chi le guarda. A me sono rimaste tutte impresse nella mente. Poche settimane fa i miei genitori mi ci hanno portato ed è stata un’esperienza unica, non ho quasi sentito la difficoltà della passeggiata!

 

Se vi piacciono i parchi, eccone tanti altri in Italia:

ULTIME NEWS