Donna Moderna
FocusJunior.it > Junior reporter news > Junior reporter: Quando “Progettare” vuol dire “Realizzare”

Junior reporter: Quando “Progettare” vuol dire “Realizzare”

Stampa

Ecco come si diventa giornalisti, poeti e perché no...........piccoli imprenditori

Il nostro viaggio nel mondo della scrittura creativa è iniziato quasi per gioco nel corso del progetto di realizzazione del nostro primo giornale d'Istituto. A partire da esigenze di crescita e sviluppo culturale del nostro territorio di appartenenza, il piccolo comune di Durazzano, dell'entroterra sannita, composto da circa 2.250 abitanti, abbiamo realizzato un giornale scolastico che è, in realtà, un giornale dell'intero territorio: “UNA VOCE PER DURAZZANO”.

 

La nostra testata ha avuto, fin da subito, questo scopo: dare voce ad un paese che ha voglia di espansione e che, attraverso noi, che del paese rappresentiamo il futuro, cerca di porre le basi del miglioramento. In poco tempo siamo diventati attenti osservatori delle dinamiche socio-relazionali del nostro territorio, del nostro ambiente circostante, dell'aspetto economico e produttivo del paese, siamo diventati intervistatori, fotografi, reporter di strada.

E' stata un'esperienza di grande interesse, di collaborazione e condivisione. E' così che siamo diventati “i piccoli giornalisti di Durazzano”.

Unitamente al progetto del giornale, pian piano si faceva strada in noi un'altra importante idea da realizzare: la creazione di un opuscolo di poesie.

 

Nasce la nostra prima raccolta poetica “ALCIONI IN VOLO”, un'antologia di circa 40 poesie in lingua italiana e alcune in inglese e francese. Alcioni in volo siamo stati noi quando abbiamo superato con la mente i limiti imposti dagli schemi e, liberamente, abbiamo spiegato le ali e composto i versi del nostro cuore. È così che siamo diventati “i piccoli poeti di Durazzano”.

 

Giornale e libro sono stati, poi, editi in un'edicola costruita da noi con materiale riciclabile nel corso delle attività di laboratorio scientifico e proposti al pubblico.

Grazie al patrocinio del nostro comune e alla sensibilità dell'intera comunità, potremmo provvedere alla prossima pubblicazione del giornale e all'uscita dell'allegato libro di narrativa. È così che siamo diventati “i piccoli imprenditori di Durazzano”.

 

GLI ALUNNI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI DURAZZANO IC N. 2, SANT'AGATA DE' GOTI (BN)