Donna Moderna
FocusJunior.it > Junior reporter news > Junior reporter, un Cane-robot nei parchi di Singapore per annusare il Coronavirus

Junior reporter, un Cane-robot nei parchi di Singapore per annusare il Coronavirus

Stampa
Junior reporter, un Cane-robot nei parchi di Singapore per annusare il Coronavirus
Pixabay

La focusina Nicole ci racconta di Spot, il cane-robot che controlla il distanziamento delle persone per evitare il contagio da Coronavirus

Venerdì 8 Maggio le forze dell'ordine di Singapore hanno messo in un parco un cane-robot che controlla il distanziamento delle persone. Si chiama Spot.
Nella fase 2, che è quella di convivenza con il virus, dobbiamo comportarci bene e

questo cane-robot fa rispettare le regole.

Non abbaia e non vuole carezze ma è molto intelligente. È stato inventato dalla società
Boston Dinamycs e, per l'esperimento, è stato scelto il Parco Bishan-Ang Mo Kio.

Spot ha anche un messaggio registrato incorporato nel server che ricorda a tutti quello che devono fare. Lui pattuglia un'area di 3 km e ha delle telecamere incorporate che contano il numero di visitatori ma non raccolgono invece dati, più personali, tipo il viso delle persone (scusate metà viso perché tutti devono avere la mascherina).
Può muoversi naturalmente e sa superare abilmente gli ostacoli.
Se l'esperimento andrà bene lo immetteranno in altri parchi e nelle ore di punta di questo parco.

Nicole