Donna Moderna
FocusJunior.it > Junior reporter news > Junior reporter, un cane e una pianta all’origine della chiusura con il “velcro”

Junior reporter, un cane e una pianta all’origine della chiusura con il “velcro”

Stampa
Junior reporter, un cane e una pianta all’origine della chiusura con il “velcro”
pixabay

Il focusino Paolo ci racconta come è nata la diffusissima chiusura con il velcro e quali elementi naturali hanno ispirato il suo inventore

Tutto ciò che è inventato dall'uomo esiste già in natura.
Albert Einstein
Questa frase fu pronunciata per la prima volta dallo scienziato tedesco Albert Einstein e la sua dimostrazione  piu classica è quella dell'invenzione del "velcro".

In una soleggiata giornata del 1941 l’ingegnere svizzero George De Mestral stava camminando con il suo cane in un vasto prato di campagna o di montagnUna volta arrivati a casa vide dei semi della pianta Xanthium, comunemente detta "lappola srappalana”, impigliati saldamente nel pelo dell'animale.Questa cosa gli fece venire l'idea di morbidi peli di nylon che si infilano in robusti ganci di poliestere.
Con questa invenzione diventò l’uomo piu ricco di tutta la Svizzera e non solo.

Paolo