Donna Moderna
FocusJunior.it > Junior reporter news > Junior reporter, le avventure di Leonardo che pesca di notte con il nonno e di Francesco che si cala lungo il fiume con papà

Junior reporter, le avventure di Leonardo che pesca di notte con il nonno e di Francesco che si cala lungo il fiume con papà

Stampa
Junior reporter, le avventure di Leonardo che pesca di notte con il nonno e di Francesco che si cala lungo il fiume con papà
OMG Snap / Alamy / IPA

Due focusini ci raccontano le loro esperienze: uno va a pescare di notte e torna a casa con un grosso sarago e l'altro, facendo una gita lungo il fiume, si imbatte in un cane da guardia che abbaia forte

L'amo notturno

In una notte calma e tranquilla io, nonno Romano, mio fratello e Romeo siamo partiti per andare a pesca.
Prima però ci siamo fermati in pizzeria e abbiamo mangiato chele di granchio e abbiamo bevuto un te'.
Ci siamo messi a pescare su scogli ben stabili ma affilati e, dopo qualche minuto, abbiamo sentito forti scosse e abbiamo tirato su la lenza ma nessun pesce abboccava.
Era passata quasi tutta la notte e stavamo tutti perdendo fiducia quando, ad un certo punto, un sarago di quasi 13 centimetri ha abboccato inaspettatamente e noi ce ne siamo tornati a casa col nostro bel pesce.
Leonardo

Gita al fiume con cane a sorpresa

Una volta sono andato in un fiume con mio padre; avevamo legato una corda ad un albero e siamo scesi giù calandoci lungo la fune. Camminavamo con cautela per non cadere nell'acqua.
Ad un certo punto ci siamo trovati davanti un cane da guardia che ci abbaiava forte e io mi sono spaventato ma dopo un pò il cane è tornato a casa.
Al ritorno poi, per non rifare la stessa lunga strada dell'andata, abbiamo scavalcato una recinzione e ci siamo trovati nel giardino dei vicini con il cane di prima. Mi sono subito messo a correre ma per fortuna la padrona lo ha richiamato e io e mio padre abbiamo potuto tornare a casa.
Francesco