Donna Moderna
FocusJunior.it > Junior reporter news > ​Junior reporter, il cane è il miglior amico dell’uomo

​Junior reporter, il cane è il miglior amico dell’uomo

Stampa

L’uomo sfrutta il cane in una serie di attività utili: i servizi alpini, per esempio, si servono dei cani per trovare le persone sepolte sotto le valanghe

di Anita Bernasconi



 



Il cane oltre ad essere il miglior amico dell’uomo ha straordinarie capacità.



Si pensa che i cani discendano dai lupi e, in effetti, tra i pastori tedeschi e i lupi non c’è molta differenza. Il levriero (una razza di cane) può correre fino a 64,4 km/h. 



L’uomo sfrutta il cane in una serie di attività utili: i cani aiutano i ciechi e vengono usati anche all’aeroporto o alla stazione per fiutare cose che non vanno messe nelle valigie.



alamy/Ipo


I servizi alpini si servono dei cani per trovare le persone sepolte sotto le valanghe; alcuni cani sono addestrati per riconoscere l’odore dei vivi, altri quello dell’odore della carne in putrefazione.



Una squadra di 20 persone alla ricerca della vittima di una valanga in genere copre 1 ettaro di terreno in quattro ore. Un cane da soccorso alpino può farlo in 30 minuti (1/8 del tempo).



Il 90% delle persone sepolte da una valanga sopravvive se viene recuperata entro 15 minuti. Solo il 30% sopravvive dopo 30 minuti. Solo il 3% sopravvive dopo 2 ore.



Il rapido intervento dei cani è fondamentale.


La maggior parte dei cani è in grado di trovare una persona sotto 2 metri di neve. Negli Stati Uniti, un uomo è stato recuperato sotto 10 metri di neve, un altro, in Austria è stato salvato sotto 12 metri di neve.



alamy/Ipa


Quando il cane è aggressivo ha le orecchie indietro, gli occhi stretti, i denti in vista, la coda portata alta ed emette ringhi, brontolii o latrati. Quando è impaurito ha le orecchie basse, distoglie gli occhi, ha i denti scoperti, la coda bassa ed emette uggiolii e ringhi. Quando è felice ha le orecchie naturali, gli occhi ben aperti, la bocca rilassata, la coda scodinzolate ed emette un ringhio giocoso e un abbaio entusiasta. Quando è rilassato o sottomesso ha orecchie naturali, occhi attenti, bocca rilassata, coda alta e scodinzolante ed emette uggiolii e guaiti.



alamy/Ipo


Si pensa che i cani siano sporchi eppure una ricerca ha dimostrato che nella bocca dell’uomo ci sono 615 batteri mentre nella bocca del cane ce ne sono 600.



I cani sono onnivori quindi mangiano anche vegetali ma preferiscono la carne e lo zucchero gli fa molto male ai denti.



I cani sono gli animali preferiti dell’uomo perché sanno svolgere molte attività.