Donna Moderna
FocusJunior.it > Tecnologia > Youtuber > i Pantellas: pazzi per la tisana

i Pantellas: pazzi per la tisana

Stampa
i Pantellas: pazzi per la tisana
Ufficio stampa

Jacopo Malnati e Daniel Marangiolo, in arte iPantellas con il video Tisana prendono in giro il mondo del rap e le serate da sballo

Gli iPantellas ce l'hanno fatta ancora una volta. Dopo gli sketch, cioè scenette comiche, con la mitica nonna e le tante parodie riguardanti il mondo giovanile, il duo comico di Varese ha messo a segno un altro colpaccio con Tisana, un video musicale che imita la trap , prendendo in giro il genere del momento.

Cari IPantellas, ormai siete delle vere Star - anche fuori dal mondo di YouTube - e la vostra comicità sembra evolversi col tempo. Siete semplicemente migliorati con l'esperienza?

Beh, diciamo che dato che sono tanti anni che facciamo questo, dopo un po' si capiscono le dinamiche che possono funzionare e quali no. Cerchiamo di tenerci sempre aggiornati.

Quindi non solo divertimento e scherzi, ma anche attenzione ai gusti del pubblico...

Sì certo, noi ci divertiamo molto a girare i video ma stiamo attenti agli argomenti che possono divertire il pubblico. Ovviamente sempre mantenendo la nostra spontaneità, che è poi quello che piace di più a chi ci segue!

E cosa vi fa capire che una cosa, trattata nella giusta maniera, potrebbe far ridere?

Osserviamo molto le persone, soprattutto i ragazzi che incontriamo durante gli eventi dal vivo. Cerchiamo di capire come vivono, come si divertono, magari anche ripensando a come noi stessi passavamo il tempo quando andavamo a scuola. In primis comunque, quando scriviamo un copione, partiamo da quello che fa ridere noi e poi cerchiamo un punto di contatto con chi poi ci andrà a vedere

Un esempio calzante di tutto ciò è la vostra ultima parodia Tisana, un riuscitissimo sberleffo al mondo Trap. Come è nata questa idea?

Sì, Tisana è un esempio perfetto, perché parte da qualcosa che piace a noi. Noi davvero adoriamo le tisane e stare tranquilli a casa e abbiamo combinato tutto questo con un genere musicale che sta spopolando tra i giovani. Così è nata l'dea di rendere “gangsta” la tisana!

Quindi voi davvero preferite il pigiamone ad una serata in discoteca!

Eh eh sì. Diciamo che la maggior parte delle nostre serate si svolge così. Anche un po' per motivi geografici visto che siamo a Varese, lontani un po' da certi divertimenti. Ce ne stiamo in campagna, con la nostra nonna, le nostre mucche...E ci beviamo la tisana (ridono N.d.R)

Ah, la vostra base è ancora Varese?

Alla fine Varese è abbastanza vicino a Milano, 40-45 minuti di macchina, quindi abbiamo preferito rimanere qui perché è un mondo più tranquillo e con meno distrazioni. Anche a livello produttivo per noi è più comodo rimanere qua perché conosciamo molti locali e negozi “amici” che ci permettono di avere location perfette per i nostri video

Il testo di Tisana è tutto vostro?

Sì le parole sono nostre, poi ci ha dato una mano a revisionare il tutto Danti, il rapper dei Two Fingers, che ci ha dato qualche dritta per realizzare un rap credibile. Poi io (Jacopo) sono un grande fan della Trap, la ascolto tantissimo.

Ah, sei un cultore del genere?

Sì, mi piace Sfera, ma vado pazzo per Ghali, lo trovo bravissimo. Poi mi piace anche il rap italiano “più classico”: Emis Killa, Guè, Marracash...

Ma nemmeno Sanremo, contesto musicale ben più tradizionale, è sfuggito alle vostre parodie...

Già, abbiamo realizzato tutto a tempo di record. Abbiamo ascoltato le canzoni durante la prima serata del martedì, poi tra la notte di quello stesso giorno ed il mattino seguente abbiamo scritto le parodie mentre due ragazzi che lavorano con noi stavano rifacendo le basi dei ritornelli. Giovedì poi abbiamo registrato la parte audio e quella video. Venerdì finalmente è uscito il video, con il festival ancora in corso.

Pensate di continuare questo filone di parodie musicali?

A noi piacciono un sacco le parodie musicali e l'esperimento di “Tisana” è stato molto interessante, soprattutto perché partita da una traccia originale. Quindi probabilmente sì rifaremo altre cose di questo tipo. Delle canzoni comiche, però credibili

Tisana” poi ha coinvolto un sacco di vostri colleghi YouTuber

Abbiamo voluto rendere ancora più speciale il video coinvolgendo molti YouTuber con cui siamo in ottimi rapporti. Abbiamo chiesto loro di partecipare ad un progetto e tutti hanno accettato con entusiasmo (raggiungendoci nelle nostre campagne!), senza sapere bene a cosa poi cosa li stava aspettando

La Trap è un genere un po' controverso. Piace tantissimo ai giovani, ma per i temi trattati molti storcono un po' il naso. La vostra canzone invece va bene per tutti!

Il Rap-Trap ha sempre avuto contenuti espliciti. Quello che ci divertiva era ribaltare questo mondo e creare una Trap per “bravi ragazzi”. E poi volevamo rendere la tisana una tendenza!

Ma la Tisana al finocchio è davvero così buona?

Assolutamente sì. Buona, buona, buona.

Ma allora qual è il vostro sabato sera ideale?

Bhe, serie Tv e Tisana. Adesso siamo impallinati per Stranger Things e Black Mirror