Donna Moderna
FocusJunior.it > Interviste > Cristina Chiperi e Starlight

Cristina Chiperi e Starlight

Stampa

A 16 anni aveva scritto una trilogia d'amore My dilemma is you 1, 2 e 3 con cui ha raggiunto i venti milioni di visualizzazioni su Wattpad, la piattaforma online di scrittura condivisa. Ora di anni ne ha 18 ed è in libreria con il bestseller Starlight, una fanfiction in cui parla di una storia d'amore che sognare le ragazze e i ragazzi.

Cristina Chiperi è venuta a trovarci nelle redazione di Focus Junior e ha risposto alle domande della redazione e a quelle che voi lettori ci avete inviato sul sito.

 

Quanti anni hai?

18

Vai a scuola?

Sì, frequento l'ultimo anno del liceo classico.

Come ti venuta la passione per la scrittura?

Scrivevo fin da piccola, ma la mia vera passione è la lettura. Leggevo molto fin da allora  perché mia mamma mi portava sempre in libreria, immaginavo le storie e da lì ho voluto creare un mondo tutto mio. Ho iniziato a scrivere storie verso gli otto/nove anni che poi regalavo a mia sorella nel giorno del suo compleanno. A 14 anni anni ho conosciuto la piattaforma Wattpad e da lì ho iniziato a scrivere e condividere le storie con altre persone.

Da quale device hai iniziato?

Ho iniziato con il cellulare, perché non sapevo si potesse accedere al sito anche dal computer. E poi dal cellulare era molto più comodo... Scrivevo di notte, da mezzanotte alle tre del mattino, quindi con questo dispositivo pioccolino digitavo velocemente...  ci mettevo un'oretta a scrivere un capitolo. Comodissimo!

Come conciliavi questi orari con la scuola?

Era un po' difficile in realtà, al mattino la sveglia era alle 7 e, andando a letto alle 3,  era un difficile alzarsi. Ci ho messo un po' ad abituarmi, a riuscire a conciliare tutto. Ma ce l'ho fatta.

Perché hai scelto Wattpad e non direttamente la carta per scrivere le tue storie?

Perché Wattpad mi dava la possibilità di condividere le mie storie con altre persone, subito. Avere un loro parere, sapere cosa pensavano della mia storia e avere i commenti in diretta è la cosa più bella... Appena postavo un capitolo subito arrivavano i pareri delle ragazze che commentavano e facevano ipotesi sui capitoli successivi.

Ti davano consigli?

Esatto. Mi davano consigli, ma io non li ascoltavo... Facevo esattamente il contrario, proprio per rendere la storia meno prevedibile, è questa la cosa più bella di Wattpad. Poi ci sono le visualizzazioni, ti danno la possibilità di metterti in contatto con tantissime persone e, in più si possono leggere le storie di altri ragazzi.

La tua prima storia è ambientata a Miami? Conosci la città?

No, non la conosco. Io ho sempre amato l'America, l'ho sempre sognata e fantasticavo quando alla tv seguivo dei film. Mi piaceva molto questa città e quindi ho deciso di ambientare il mio libro a Miami.

Quindi l'hai solo immaginata?

In realtà ho fatto molta ricerca, su internet ho cercato più immagini possibile, con Google Maps ho fatto dei giri virtuali tra le strade e i quartieri per poterla descrivere al meglio. Non ci sono mai stata, forse in futuro...

Che effetto ti ha fatto passare da Wattpad dove avevi un riscontro immediato con i lettori, e la carta?

È una cosa strana, ho cominciato a scrivere per divertimento... Quando poi sono stata contattata per mettere sulla carta il mio libro non stavo nella pelle! Saltellavo per la casa dall'emozione. Ero felicissima. Ma andare in libreria e vedere il mio libro sugli scaffali è stata una sensazione stranissima... Il mio nome... Il mio libro esposto sugli scaffali... Wow! Ma come ci sono arrivata fin qua?!?!? Un'emozione grandissima. Ne sono davvero felice!

Ora che cosa farai? Dove scriverai?

Assolutamente continuerò su Wattpad. Anche se con Starlight, l'ultimo libro, l'ho scritto prima per conto mio, poi una volta finito, ho cominciato a postare i capitoli. Ritengo comunque sia giusto condividere le mie storie con i lettori. Sono partita da quella piattaforma ed è giusto continuare a scrivere la. Anche perché poi, se non lo faccio, mi arrivano commenti del tipo “ora non posti più capitoli perché vuoi vendere più libri”... Mi dà un po' fastidio perché non è così. Sì, comunque continuo a scrivere su Wattpad perché le persone che non possono prendere per qualsiasi motivo il mio libro, almeno mi leggono sulla piattaforma.

Il primo personaggio femminile del tuo libro a chi si ispira?

Mi sono ispirata a Selena Gomez.

Ora da che cosa o da chi  prendi ispirazione?

Sempre dalla musica dai testi delle canzoni. Ma ho cambiato stile, sono cresciuta... Comunque i testi delle canzoni sono la mia fonte di ispirazione, soprattutto alcune band in particolare come i Coldplay, i The Frames, gli Imagine Dragons sono fantastici! Prendo ispirazione dalla musica.

I personaggi di Starlight, invece?

Per Daisy, la protagonista, mi sono ispirata un po' a me, ma non al 100%. In comune abbiamo la passione per la filosofia e tante altre cose del carattere, non sono così testarda come lei anche se abbiamo molte cose in comune. Per quanto riguarda gli altri personaggi come i migliori amici di Daisy, per esempio, ho fatto un mix del carattere dei miei migliori amici. Invece il personaggio maschile l'ho inventato, ho immaginato un ragazzo ideale e da lì sono partita.

Nel libro c'è un mix di filosofia e astronomia, come si combinano? 

Hanno molti punti in comune. I filosofi hanno fatto molte ricerche scientifiche che poi hanno portato all'evoluzione di teorie valide ancora oggi. Quindi i due mondi non sono diversi ma molto simili: tutto parte dalla filosofia e poi si arriva al metodo scientifico.

Che cosa pensano i tuoi amici ora che sei famosa?

Inizialmente io non volevo far saper niente perché pensavo cambiassero idea su di me. Allora ho tenuto tutto nascosto fino al 4 gennaio scorso, quando è uscito Starlight. Con sorpresa si sono ritrovati il mio libro in libreria, ma l'hanno presa bene, mi trattano come la solita Cristina. Anzi, alcune compagne ora, scrivono anche loro.

Progetti futuri?

Sicuramente il seguito di Starlight, non so ancora se sarà un a trilogia. Ci sto lavorando...

Genere? Sempre storie d'amore, ho ancora 18 anni e voglio sognare.

Il tuo futuro?

Maturità e poi Università, sono indecisa tra lingue o lettere moderne.

Fai sport?

No

Sei una youtuber?

Ho fatto solo un video su YouTube. Per ora no, forse in futuro...

Cantante / attore preferito?

Leonardo Di Caprio e Dylan O'Brian il protagonista di Teen Wolf. Ma anche Shailene Diann Woodley attrice nel film Divergent e Jennifer Lawrence. Colore preferito?

Rosso

Numero portafortuna?

7

Il tuo abbigliamento preferito?

Casual: felpa, leggings, jeans.

Segui Tutorial di trucco?

No

Sei fidanzata?

Si

Che cosa pensa del tuo fidanzato ora che sei famosa?

Felice

Consiglio ai focusini

Non arrendetevi mai, bisogna sempre lottare per i propri sogni. Molte delle ragazze che mi scrivono su Wattpad, mi dicono che hanno paura a pubblicare la loro storia perché hanno timore di ricevere critiche. Io consiglio di non aver paura perché critiche positive o negative ne riceverai sempre. Le sprono ad andare avanti. In ogni caso non bisogna aver paura delle critiche negative, queste possono aiutarci, ci fanno crescere. Bisogna sempre saper cogliere l'aspetto positivo delle cose.