Donna Moderna
FocusJunior.it > Iniziative e eventi > Ritorno al Giurassico: i dinosauri rivivono al Parco Nord di Milano nel segno della biodiversità!

Ritorno al Giurassico: i dinosauri rivivono al Parco Nord di Milano nel segno della biodiversità!

Stampa
Ritorno al Giurassico: i dinosauri rivivono al Parco Nord di Milano nel segno della biodiversità!

Da lunedì 2 aprile una nuova mostra si avvarrà della realtà aumentata per riportare i dinosauri nei luoghi dove abitarono milioni di anni fa. I visitatori inoltre potranno conoscere i tanti cambiamenti dell'ambiente circostante attraverso le varie ere geologiche ed entrare in contatto con animali vivi per sperimentare l'importanza della biodiversità!

Se come diceva qualcuno il cambiamento è l'unica certezza della vita, la mostra "Ritorno al Giurassico" ci aiuterà a capire le incredibili trasformazione che un medesimo paesaggio può subire nel corso di milioni e milioni di anni.



 



Il 2 aprile arriva infatti "Ritorno al Giurassico. Può contenere tracce di dinosauri”, evento nato all’interno del progetto triennale “Verde Miracolo” di Parco Nord Milano e che vedrà protagonista, oltre ai famosi mostri preistorici, proprio la piccola riserva green alle porte della città lombarda.





La mostra infatti, oltre a presentarci i quattro dinosauri ritrovati su suolo italiano (Tito, Antonio, Ciro e il Saltriosauro), ripercorrerà le varie tappe che lo stesso territorio ha attraversato nel corso delle varie ere.



 



La pianura padana infatti non è sempre stata la grande area pianeggiante che oggi ben conosciamo. Nel corso dei suoi molti milioni di anni di storia si è trasformata, ed è stata sottoposta a numerosissimi cambiamenti climatici e morfologici.



 



Nel Paleozoico, ad esempio, l’area del Parco Nord era parte di una piattaforma continentale piuttosto arida. All’epoca dei dinosauri, nel periodo Giurassico (circa 190 milioni di anni fa), era invece parte di un mare caldo dalle acque calme popolato da pesci di ogni forma e dimensione e da altri bizzarri animali.





Nel corso del cosiddetto “Arcipelago Europeo” si andò incontro a un progressivo raffreddamento climatico, e la pianura padana (e con essa il Parco) cambiò notevolmente forma e clima, con conseguente diversificazione degli animali e delle piante presenti.



 



Durante l’Era Glaciale vi furono notevoli raffreddamenti climatici in tutto il globo, e anche il Parco si ritrovò sepolto da una spessa coltre di ghiaccio, e la vita dovette adattarsi a queste condizioni estremamente rigide



 



(Testo di presentazione della msotra)



Ma non finisce qui!


Per mostrare al meglio gli effetti che i cambiamenti di clima e territorio approntano su flora e fauna, i curatori dell'evento permetteranno ai visitatori di entrare in contatto con animali vivi scelti appositamente per le loro caratteristiche di adattamento all'ambiente circostante sviluppate lungo il percorso evolutivo.





«Ritorno al Giurassico” - fanno sapere gli organizzatori - sarà inoltre implementato da modelli dei quattro dinosauri italiani e gadgets stampati con la stampante 3D, tecnologie multimediali interattive, quali diversi video didattici, visori 360°, voce narrante e video guida. I partecipanti saranno coinvolti in laboratori hands-on che permetteranno di sperimentare in prima persona. Come per le precedenti mostre “Welcome to the Jungle” e “Animali vs Supereroi”, sarà disponibile un’applicazione mobile dedicata con gioco didattico in realtà aumentata».



 



INFORMAZIONI



Giorni di apertura:



Dal 2 aprile all'8 luglio, tutti i sabati e le domeniche (e i festivi) dalle 10.30-12.30 e dalle 14.30-18.30



Luogo: 



Cascina Centro Parco di Parco Nord Milano, via Clerici 150, 20099 Sesto San Giovanni (MI)



 



Per info: info@coolture.eu



TEL: 393 0837918



TEL SCUOLE: 329 3831029



Vuoi vistare la mostra come Junior Reporter?


Armati di blocco per appunti e spirito d'osservazione e poi invia il tuo reportage alla nostra casella di posta focusjunior@focusjunior.it

ULTIME NEWS