Donna Moderna
FocusJunior.it > Iniziative e eventi > “C’era una volta…”: arrivano i podcast di racconti per bambini e ragazzi

“C’era una volta…”: arrivano i podcast di racconti per bambini e ragazzi

Stampa
“C’era una volta…”: arrivano i podcast di racconti per bambini e ragazzi
Shutterstock

Dall'8 aprile saranno su Spotify due podcast dedicati al racconto di storie e racconti per tenere compagnia alle famiglie durante queste settimane.

In un momento delicato come questo tocca alla fantasia il compito di fare evadere grandi e piccini dalle proprie case e volare sulle ali dell'immaginazione. E cosa fa sognare più di una storia ben raccontata?

Ecco perché StorieLibere.fm ha messo a disposizione sul profilo Spotify di Lysoform due serie di podcast che dall'8 aprile terranno compagnia alle famiglie con favole e racconti:

  • “C’era una volta e c’è ancora”In questi giorni di isolamento forzato, in cui una finestra ritagliata sul muro non è abbastanza, arrivano le favole a far vibrare il cuore e a consolare gli animi dei tantissimi bambini costretti a lasciare i banchi e a passare intere settimane a casa.
    La serie podcast - attraverso la voce narrante della scrittrice Melissa Panarello - racconterà alcune favole e storie riproponendole in chiave contemporanea, per divertire e far compagnia ai bimbi e ai loro genitori con un occhio all’ambiente, alla ricchezza che deriva dalla diversità e all’empowerment
  • “Storie…”: Lo youtuber e conduttore Tommy Cassi racconta - con il suo stile ironico e divertente - le storie, i dubbi e i sogni che emergono in queste giornate particolari e un po’ sospese.I suoi racconti della vita di ogni giorno in cui si identificano tutti quei ragazzini “normali” come lui, piccoli ma grandi, e che parlano di scuola, amicizia, relazioni, rapporti con gli adulti (a cominciare dai genitori/insegnanti), costretti a convivenze forzate e a rapporti virtuali, tutto anche grazie alla musica. Sempre stimolandone l’empowerment e l’autostima.

PAROLE E MUSICA

In questo speciale progetto, ovviamente, non poteva proprio mancare la musica: una selezionata playlist dance sarà infatti a disposizione dei genitori per coinvolgerli e ballare insieme ai propri figli durante le meritate pause dallo smartworking o nei momenti di maggiore leggerezza in casa.

ULTIME NEWS
FJ LAB: la pallina scomparsa
Condividi
Crea una mascherina senza cuciture
Condividi
Che cos’è la Costituzione?
Condividi
FJ Lab: il trucco del bicchiere bucato
Condividi