Donna Moderna
FocusJunior.it > Iniziative e eventi > Maker Faire Rome 2018: ritorna la fiera che ci proietta nel futuro!

Maker Faire Rome 2018: ritorna la fiera che ci proietta nel futuro!

Stampa
Maker Faire Rome 2018: ritorna la fiera che ci proietta nel futuro!
Maker Faire Rome

Dal 12 al 14 ottobre si terrà la sesta edizione della kermesse su futuro e mondo digitale: innovazioni robotiche, intelligenza artificiale e lo spazio tra i principali focus di quest’anno

Dal 12 al 14 ottobre alla Fiera di Roma, Maker Faire Rome – The European Edition, l'evento più atteso dagli amanti del digitale e dalle aziende proiettate verso il futuro: 7 padiglioni di pura rivoluzione digitale dedicata alle famiglie, ai bambini e chiunque si occupi d'innovazione.

Il domani è già qui!

Economia circolare, startup, robotica, spazio e sostenibilità saranno i temi cardine della manifestazione, la quale offrirà l'opportunità di toccare con mano i progetti che cambieranno il mondo di domani e di conoscere i segreti delle grandi conquiste del passato, come l'invio dell'uomo sulla Luna!

Eni e il cerchio virtuoso del cibo

Ne sarà un un esempio l'installazione Eni (by StudioRatti) del Padiglione 6, dove i visitatori diventeranno i primi protagonisti del processo di economia circolare.

Eni promuove anchel’International contest – “MakeIn’ Africa” con la volontà di individuare, supportare e diffondere la realizzazione di soluzioni tecnologiche innovative a sostegno dell’accesso all’energia, di un’economia circolare e dell’efficienza energetica nel Continente Africano
Credits: Maker Faire Rome

Dopo aver gustato un piatto fritto o un centrifugato infatti, gli avventori provvederanno a trasformare gli scarti generati dalla cucina in nuove risorse!

«In ogni postazione del tavolo saranno presenti dei punti di raccolta dell’olio esausto, dello scarto umido e delle stoviglie in plastica: dopo il corretto conferimento, ai visitatori verranno illustrati i cicli - già operativi nella Bioraffineria Eni di Venezia a Porto Marghera, al "Centro Ricerche per le Energie Rinnovabili e l’Ambiente" di Novara e nello stabilimento "Versalis" di Mantova - per ottenere nuovi prodotti che, in ottica circolare, possono tornare ad una “seconda vita”».

E per i più giovani?

Anche per questa edizione la Maker Faire Rome riserva ai piccoli innovatori il padiglione Kids&Education, uno spazio di ben 10mila mq dove i giovani aspiranti maker dai 4 ai 15 anni potranno partecipare a tantissime attività didattiche e laboratori per sperimentare in prima persona le tecnologie e lo spirito makers grazie al coding, al making e alla creatività digitale.

Attrazione imperdibile di questa edizione, il Creative Learning Table: un tavolo ricco di attività di tinkering per espandere le capacità creative e manuali grazie al riuso creativo di materiali da riciclo.

Saranno presentati inoltre 25 progetti di altrettanti istituti scolastici ITS da tutta Italia, che spazieranno nei settori più diversi, dall’utilizzo della sensoristica più avanzata per la gestione dei caseifici alla realtà virtuale per animare siti storico-artistici poco conosciuti, dalle stazioni di ricarica trasportabile per bici elettriche fino ai robot che gestiscono gli allevamenti di polli!

PER MAGGIORI INFO: www.makerfairerome.eu