Donna Moderna
FocusJunior.it > Iniziative e eventi > Interni Designer’s Week: si riaccende la creatività

Interni Designer’s Week: si riaccende la creatività

Stampa
Interni Designer’s Week: si riaccende la creatività
INTERNI

Ad Aprile 2021 a Milano torna la terza edizione della Interni Designer's Week per il suo ruolo centrale nel campo del design internazionale

Ad Aprile 2021 Milano vuole riconfermare il suo ruolo centrale nel campo del design internazionale e con il Sistema INTERNI vuole ripartire dalla creatività, dalla produzione e dalla comunicazione. INTERNI Designer’s Week® Milano sarà una manifestazione urbana dedicata all’Industrial e Furniture Design, inteso come cultura del progetto e dell’innovazione.

Tema dell'evento sarà il Saper Fare dell’Industria Italiana con un focus sugli aspetti della Sostenibilità e dell’Economia Circolare. IDW darà dunque visibilità alle presentazioni delle nuove collezioni e alle anteprime di prodotto che le più importanti aziende del settore italiane ed estere presenteranno presso i rispettivi showroom a Milano o presso le sedi aziendali, nel rispetto delle indicazioni sanitarie del momento.

INTERNI metterà in rete tutti gli appuntamenti, le presentazioni, le conferenze, i dibattiti reali e virtuali. Un palinsesto di comunicazione che diffonderà e amplificherà progetti, opinioni, storie, prodotti, idee e persone che le generano.

IL PALINSESTO SI ARTICOLA IN:

  • una Guida cartacea e una Guida Digitale della Designer’s Week Milano, con tutti gli eventi della settimana, registrati in ordine alfabetico e day by day e divulgati con lanci social.
  • un Quotidiano digitale, INTERNI Design Journal con Rubriche, Prodotti e Video. Lanci dei contenuti sui SOCIAL (Facebook, Instagram), e invio giornaliero
  • di newsletter con Agenda degli appuntamenti day by day a 20.000 utenti profilati che ne aumenteranno l’audience.
  • il Meeting Point INTERNI, c/o Istituto Marangoni Milano, cuore pulsante tecnologico d’informazione, dove verranno organizzati Incontri con architetti e designer che potranno essere visti in location in differita su grandi schermi (video wall) e sulle piattaforme digitali della rivista.
  • striscioni diffusi in città e campagna out of home print & digital.

APERTURA PROGRAMMA TALK

Meeting point, Istituto Marangoni Milano Design, via Cerva 24 lunedì 13 aprile, ore 18.00 in streaming su internimagazine.it

AGENDA DEI TALKS 13 – 22 APRILE, ore 18.30

  • MARTEDÌ 13 APRILE 2021, H. 18.30: APERTURA UFFICIALE 2° DESIGNER'S WEEK. SVIZZERA: UNA SFIDA PER IL DESIGN ITALIANO con Italian Trade Agency
  • MERCOLEDÌ 14 APRILE 2021, H. 18.30: IL VALORE DEL RICICLO NELLA CIRCULAR ECONOMY con IKEA Italia
  • GIOVEDÌ 15 APRILE 2021, H. 18.30: WELLBEING con Whirlpool
  • VENERDÌ 16 APRILE 2021, H. 18.30: ARCHITETTURA E SPAZI CONDIVISI
  • SABATO 17 APRILE 2021, H. 18.30: DIGITAL ART + ARTS AND CRAFTS. PER UN’ESTETICA DEL CONTEMPORANEO
  • DOMENICA 18 APRILE 2021, H. 18.30: IL DESIGN OLTRE LA MATERIA con Hitachi Cooling & Heating Italy
  • LUNEDÌ 19 APRILE 2021, H. 18.30: ENHANCED LEARNING
  • MARTEDÌ 20 APRILE 2021, H. 18.30: MATERIAL & ARCHITECTURE: ITALIAN BEAUTY con Eni
  • MERCOLEDÌ 21 APRILE 2021, H. 18.30: EARTH GENERATION
  • GIOVEDÌ 22 APRILE 2021, H. 18.30: EARTH DAY. TRANSIZIONE ENERGETICA: DALLA CASA ALLA CITTÀ con Eni e Eni gas e luceUN RITORNO AL PASSATO PER GUARDARE AL FUTURO

L’iniziativa INTERNI DESIGNER’S WEEK si ispira alla prima Designer’s Week Milano organizzata da INTERNI nel 1990, anno in cui per ragioni organizzative non si svolse a Settembre il Salone del Mobile. In quell’anno, INTERNI stimolò e coordinò le iniziative di un centinaio di showroom e gallerie del mondo del design, creando le basi per lo sviluppo del FuoriSalone.

Più di trent’anni dopo, nel 2021, INTERNI riaccende lo spirito creativo di Milano e promuove un palinsesto di comunicazione che diffonde e amplifica progetti, opinioni, storie, prodotti, idee e persone che le generano.

BAM - BIBLIOTECA DEGLI ALBERI DI MILANO

La Biblioteca degli Alberi di Milano è un parco pubblico cittadino progettato dallo studio olandese Inside|Outside Petra Blaisse e realizzato da COIMA per conto del Comune di Milano nell’ambito del progetto architettonico urbanistico contemporaneo di Porta Nuova. Terzo parco di Milano per dimensioni è del 25 luglio 2019 la firma della Convenzione che da inizio alla gestione del parco della Fondazione Riccardo Catella con un modello innovativo di partnership pubblico-privata.

Unico parco della città privo di recinzioni con i suoi 10 ettari di estensione è un esempio unico in Italia di giardino contemporaneo concepito come una biblioteca botanica urbana con un incredibile patrimonio vegetale: oltre 100 specie botaniche, 500 alberi che formano 22 foreste circolari e 135.000 piante tra aromatiche, siepi, arbusti, bulbi, rampicanti, piante acquatiche ed erbacee. Vegetazione e sentieri, con incise frasi poetiche e botaniche, si intrecciano creando un disegno di stanze verdi, campi irregolari, prati fioriti, piccole piazze e aree attrezzate dedicate al picnic e al relax, due campi da bocce, un’area giochi adatta anche a bambini con disabilità, giochi d’acqua e orti didattici.

Tra i valori fondanti di BAM e del suo programma culturale c’è la sostenibilità ambientale, messa in atto secondo strategie progettuali del verde, la ricchezza e la varietà della vegetazione permettono la creazione di un ecosistema sano e vivo, del costruito con l’uso di materiali innovativi come il calcestruzzo impiegato nella pavimentazione in grado di filtrare l’acqua restituendola al terreno, e dello sfruttamento ragionato delle risorse idriche.

Dalla sua inaugurazione, BAM ha realizzato oltre 420 BAMoment open air nel parco, coinvolgendo oltre 36.000 persone, di cui 6.882 bambini, e durante il lockdown ha inoltre offerto un palinsesto di 36 momenti digitali BAM@HOME (www.bam.milano.it).

Per info: www.internimagazine.com